Messi-Chelsea? Zazzaroni: “Operazione che non sta in piedi”

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Zazzaroni su Messi-ChelseaContatto Chelsea-Messi? Operazione impossibile, a giudizio di Ivan Zazzaroni. Il noto giornalista, conduttore e opinionista televisivo e radiofonico, valuta in maniera decisamente tranchant l’ipotesi di un trasferimento del fuoriclasse argentino dal Barcellona al club londinese per una cifra di 250 milioni di euro, come riferito oggi dalla stampa inglese. “Secondo me non ci sono le condizioni per un’operazione del genere – dice a SuperNews Zazzaroni – Le vie del mercato sono infinite, ma questa mi sembra davvero chiusa. Non mi pare inoltre una mossa da Mourinho. Il Chelsea non si muove in questo modo, con acquisti a questi livelli e a queste valutazioni stratosferiche. E c’è il fair play finanziario da rispettare. I blues poi hanno una squadra giovane destinata a fare molto bene nei prossimi anni, con giocatori di grande prospettiva: Hazard, Oscar, Willian, ad esempio, e con uno straordinario centravanti come Diego Costa. Ripeto, Messi al Chelsea è un’operazione che tecnicamente e finanziariamente non sta in piedi“. E sul malumore della Pulce e sul cattivo rapporto con Luis Enrique: “Se ci sono problemi tra i due, chi va via è certamente l’allenatore. Messi il Barcellona non lo cede”, conclude Zazzaroni.

  •   
  •  
  •  
  •