Milan, ancora tutto fermo per Osvaldo

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

foto_nazionale_osvaldo_nazionale_italia_1

Mercato del Milan ancora fermo soprattutto per l’attacco con Osvaldo ancora in pole position, ma una vera e propria trattativa con il giocatore non è ancora stata fatta. L’attaccante ex Torino anche oggi non si presentato all’allenamento con i neroazzurri, segno di un duro scontro iniziato contro la Juventus e che sta proseguendo senza sosta in questi giorni. Osvaldo attende la chiamata del Milan, ma fonti torinesi sostengono che l’italo argentino stia aspettando anche la Juventus. Osvaldo attende un top club, motivo per il quale ha rifiutato Genoa Torino e Queen’s Park Rangers, club fattosi sotto nelle ultime ore senza alcun successo.
Osvaldo probabilmente dovrà attendere gli ultimi di mercato per capire se il Milan può puntare su di lui. Ma la poca disponibilità economica che potrebbero avere i rossoneri potrebbe fermare la trattativa: Osvaldo chiede almeno 1,5 milioni di euro di ingaggio fino a giugno.
Ferma anche la pista legata a Destro, sempre per motivi economici. Il Milan per poter acquistare Destro deve poter vendere e monetizzare. Ma chi sacrificare dato anche il momento negativo della squadra? Tanti sono i dubbi che affliggono il club.
In uscita si registra il possibile addio di Essien peraltro già ipotizzato da alcune settimane. Notizie dall’Inghilterra riportano però che il giocatore abbia rifiutato due offerte provenienti da Burnley e Leicester City. Su Essien si registrerebbe anche l’interesse del WBA, ma il giocatore non appare convinto della soluzione. Essien non ha infatti interesse a lasciare l’Italia per club che lottano per la salvezza ma anche per motivi legati all’ingaggio. Più probabile la notizia dagli Stati Uniti di un accordo tra Essien e l’FC Dallas disposti ad offrire un ricco ingaggio all’ex Chelsea.

 

  •   
  •  
  •  
  •