Milan: Emenike come vice Destro

Pubblicato il autore: Luca De Iaco Segui

Emmanuel-Emenike
Il Milan è sempre più attivo sul mercato soprattutto per portare alla corte di mr. Inzaghi un nuovo attaccante che possa garantire una variante nel tandem offensivo. Diversi nomi si stanno susseguendo in questi giorni anche se più di ogni altro nome è quello di Destro in cima alla lista di Superpippo. La trattativa per il giovane attaccante romanista non è facile, sia perchè ha molto mercato sia perchè ha un costo elevato visto la giovane età. Cosa si fa allora? Adriano Galliani ieri notte ha proposto una scambio con Pazzini ma i giallorossi hanno rifiutato e Sabatini ha aperto a una cessione in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni, forse un po’ tanti per le casse milaniste. Anche qui (come nel caso Shaqiri all’Inter) conterà molto la volontà del giocatore che, messo ormai da parte negli schemi di Garcia, vuole mettersi in gioco e dimostrare tutto il suo valore.
Il ds del Milan però non vuole farsi cogliere impreparato nel caso in cui fallisse la trattativa per Destro ed ecco allora che un altro attaccante è entrato nel mirino di Galliani: Emmanuel Emenike, classe ’87, attualmente al Fenerbahçe. La conferma arriva dal suo procuratore Erdem Konyar il quale ha affermato: “Non ho parlato con nessuno ma se il Fenerbahçe mi da il permesso inizierò a trattare la sua cessione”.
L’attaccante nigeriano è seguito da diverse squadre europee e non solo, pare che anche la Fiorentina sia interessata ma ancora non ha fatto nessuna offerta ufficiale anche perchè il suo cartellino vale 15 milioni, proprio come quello di Destro. Il Milan punterebbe, anche qui, alla scelta del prestito con diritto di riscatto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: