Milan: trattativa El Shaarawy-Destro?

Pubblicato il autore: Luca De Iaco Segui

el shaarawy destro
Nuova settimana ma stessi problemi in casa Milan. Archiviata l’opaca prestazione contro il Torino di sabato sera il ds Adriano Galliani riprenderà la sua opera per cercare di portare volti nuovi al suo tecnico.
Sebbene l’ultima uscita dei rossoneri ha dimostrato diverse pecche soprattutto in difesa (ennesimo gol preso su calcio d’angolo) ma anche a centrocampo, dove Montolivo deve ancora ritrovarsi dopo il lungo periodo di assenza, i nomi che circolano maggiormente riguardano sempre il reparto offensivo. Si dice che la miglior difesa sia l’attacco ed è forse per questo che la dirigenza milanista sta cercando un’alternativa per il trio offensivo, anche perchè dati alla mano il Milan nelle ultime due partite ha realizzato solo 2 gol uno dei quali con un centrocampista, Poli (contro il Sassuolo), l’altro è stato segnato si da un attaccante, Menez, ma su rigore. Come se non bastasse la sfida contro il Toro ha visto in panchina per tutti e 90 i minuti El Shaarawy, preferitogli Niang dal primo minuto, alimentando sempre più quello che potrebbe definirsi un vero e proprio caso. E allora che fare? Adriano Galliani proverà di nuovo a intraprendere la strada per un approdo di Mattia Destro a Milano grazie, secondo voci, allo scambio proprio con il Faraone.
L’attaccante romanista, sempre più ai margini del progetto Garcia, ha preso parte al derby solo negli ultimi 10 minuti per far rifiatare uno stremato Iturbe e solo perchè Gervinho è impegnato in Coppa d’Africa; il bomber rossonero invece farebbe parte da subito del trio d’attacco della Roma proprio perchè è un giocatore molto simile all’ivoriano per il quale il tecnico capitolino stravede.
Il Milan ha inizialmente proposto Pazzini come scambio, la Roma chiede El Shaarawy o altrimenti l’intero cartellino di Destro, 20 milioni, per poter poi scendere sul mercato con capitali freschi. La mano ora tocca direttamente al presidente Berlusconi.

  •   
  •  
  •  
  •