Mino Raiola contro Hamsik

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

 

Mino Raiola, agente Fifa, e procuratore di campioni del livello di Ibrahimovic, Balotelli, Nedved ed Hamsik, critica lo slovacco del Napoli, sul mancato passaggio dello slovacco, al Milan, qualche anno fa, quando Galliani  ed Allegri, stravedevano per lui: “Ho terminato il lavoro con Marek, perchè avevamo due visioni di vita ed affari diversi. Quando lui poteva valere circa 60 milioni di euro, ed era acclamato da tutti, poteva scegliere di cambiare aria, ottenere trofei, ed obiettivi più importanti. Il Napoli, nel 2011, temeva la partenza di Marek, non voleva però andare via dall’Italia, voleva andare al Milan, perchè si era ambientato ed aveva imparato la lingua italiana”. Ma probabilmente, l’affetto che Marek, prova per Napoli, dopo esserne diventato capitano, nonostante critiche calcistico-tattiche, è vale più dei 60 milioni di Mino Raiola.

  •   
  •  
  •  
  •