Napoli, Inler dice addio: a ore la cessione al Besiktas?

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Sembra ormai tutto fatto. Le parti si sono incontrate negli scorsi giorni e torneranno a parlarsi fra domani e dopodomani, quando a Roma sbarcherà il patron del club turco. Al massimo, l’incontro potrà essere spostato all’inizio della prossima settimana. Gokhan Inler dirà addio al Napoli dopo quattro stagioni vissute intensamente. Blitz in Italia dei dirigenti della squadra di Istanbul, in poche ore vogliono assicurarsi la firma del calciatore e ripartire con il contratto in tasca. Sarà un colloquio a tre: i dirigenti del Besiktas, l’agente del giocatore, Dino Lamberti e il Ds del Napoli Riccardo INLER-NAPOLI-21Bigon. Poi, messo nero su bianco, Gokhan Inler saluterà Napoli per tornare in Turchia, suo paese di origine. Pronto per lui un contratto faraonico da 2,2 milioni di euro a stagione. Una proposta che il 30enne mediano svizzero non potrà rifiutare, visto che quest’anno è stato impiegato assai poco da Benitez.

La sua volontà sarebbe quella di rimanere, Inler a Napoli si trova benissimo. Ma le esigenze economiche e di carriera, lo spingono altrove. Al Besiktas lo aspetterà una nuova vita calcistica. Sarà il fulcro del centrocampo, l’uomo chiave, il giocatore di maggiore esperienza.

E’ chiaro, tuttavia che, nell’incontro di Roma fra i dirigenti dei due club, il nodo principale da sciogliere sarà innanzitutto la contropartita economica richiesta dal Napoli. Il presidente De Laurentiis, che sta seguendo il caso Inler da vicino, non vuole svendere il giocatore che, lo ricordiamo, quattro anni fa venne pagato 18 milioni di euro dal club azzurro. Ancora poche ore e poi sapremo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: