Scamacca, il 16enne bomber della Roma in “fuga” all’estero

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Il calciomercato impazza e uno dei nomi più gettonati tra i giovani talenti italiani è sicuramente quello di Gianluca Scamacca. L’attaccante romano, classe 1999, è attualmente in forza agli Allievi Nazionali della Roma, ma il suo futuro sembra lontano dai colori giallorossi. Le sirene di mercato, stando alle indiscrezioni lanciate da “La Gazzetta dello Sport”, lo vogliono in orbita Liverpool e Southampton, in Premier League, che si stanno battendo per ottenere le prestazioni del forte 16enne, che dal primo gennaio può firmare il suo primo contratto professionistico, e non lo farà tra le braccia di Walter Sabatini.

Punta centrale dal fisico possente (1 metro e 93 di altezza), Scamacca ricorda un altro attaccante italiano emigrato all’estero e che di recente sta facendo fortuna: Graziano Pellé. Forse proprio per questo anche in Olanda, sponda Psv Eindhoven, sono attenti alle sue prestazioni, specie quelle con l’Under 17, dove finora ha realizzato 2 reti nelle 9 prestazioni messe a referto.

Non è ancora dunque sicuro dove andrà a giocare Scamacca, anche se il Liverpool è decisamente in pole avendogli offerto, secondo indiscrezioni, un contratto da circa 100.000 sterline a stagione, ma quel che è certo è che il suo futuro non sarà in Italia, anche perché la giovane punta non si è presentata alla ripresa degli allenamenti della squadra giallorossa, probabilmente proprio per andare a firmare il suo primo contratto da giocatore professionista. Staremo a vedere, intanto c’è un altro talento italiano che il nostro calcio si lascia scappare per pochi “spiccioli”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: