Serie B, il Modena piazza il colpo Fedato: “Qui per giocare e vincere con Novellino”

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

Francesco Fedato

Il Modena sogna l’arrivo in Emilia di David Trezeguet, ma nell’attesa ha piazzato un colpo di mercato da non sottovalutare: Francesco Fedato, attaccante classe 1992, è il nuovo attaccante dei canarini, preso in prestito dalla Sampdoria. Oggi Fedato è stato presentato presso la sala stampa dello stadio Braglia, in presenza del vicepresidente Angelo Forcina e del direttore sportivo Massimo Taibi. Il giocatore ha accolto con entusiasmo il suo trasferimento in maglia canarina: “In blucerchiato avevo poco spazio, vista l’esplosione di Okaka e Gabbiadini. Allora ho deciso di trovare una squadra per giocare con continuità. Ho voglia di mettermi in mostra. Il Modena è la società che mi ha chiesto di più rispetto alle altre, sono sicuro di aver fatto la scelta giusta. So che con mister Novellino bisogna impegnarsi molto e spero di aiutare i miei nuovi compagni a disputare un buon campionato”. Fedato è cresciuto nelle giovanili del Venezia: nella stagione 2010-11, appena maggiorenne, è entrato nel giro della prima squadra con la quale ha giocato 4 partite e messo a segno un gol in serie D. Dopo il cambio societario degli arancioneroverdi avvenuto nell’estate 2011, è passato alla Lucchese in Eccellenza, dove ha messo a segno 11 reti in 27 partite, contribuendo così alla promozione della squadra toscana in serie D. Nell’estate 2012 il Bari ha acquistato l’intero cartellino del giocatore a titolo definitivo e nel contempo ha ceduto la metà del calciatore al Catania. Il giocatore ha esordito con i pugliesi in serie B il 25 settembre 2012 nella vittoria 2-1 contro la Pro Vercelli. La sua prima rete fra i cadetti il 3 novembre successivo nella sconfitta 2-1 in trasferta contro il Livorno. Ha concluso la sua prima stagione in Serie B collezionando 26 presenze e 6 gol in campionato e 1 partita di Coppa Italia. Il 31 gennaio 2014, dopo aver collezionato altre 14 presenze in Serie B condite da 3 gol, la Sampdoria ha acquistato dal Bari la metà del cartellino del giocatore diventando quindi la nuova detentrice dei diritti sportivi del giocatore decidendo, in accordo con il Catania, di lasciare il calciatore in Sicilia in prestito fino al termine della stagioneIl 9 febbraio seguente il suo esordio in serie A subentrando, all’89’ di Parma-Catania 0-0, al posto di Lucas Castro. Ha terminato la sua metà stagione in Sicilia con 9 presenze (di cui una da titolare). Il 18 giugno 2014 Sampdoria e Catania hanno deciso di rinnovare l’accordo di partecipazione relativo ai diritti sportivi del calciatore; al club ligure il tesseramento dell’atleta per la stagione 2014-2015. Il 5 ottobre 2014 durante Samp-Atalanta 1-0 l’esordio in blucerchiato subentrando al 50′ ad Eder. Ora l’avventura in terra emiliana. Fedato vanta anche una presenza nell’Under 20 e 3 presenze con 1 gol nell’Under 21.

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: