Serie A Palermo, parla Zamparini: “Il selfie di Totti mi è piaciuto tantissimo, spero che lo faccia anche Dybala”

Pubblicato il autore: Samuela Rubino Segui

Zamparini e il selfie di Totti

“Il selfie di Totti mi è piaciuto tantissimo, perché è un gesto umano. Ora però c’è Palermo-Roma, e io spero che il selfie se lo faccia Dybala. Gli dirò di farsi una fotografia, se segna”. Queste le parole di Maurizio Zamparini, Presidente del Palermo, che sabato sera si vedrà arrivare la Roma per l’ultima partita del girone di andata del campionato nella speranza di vedere il suo gioiello argentino Dybala far gol e imitare il “selfie di Totti”. E a proposito della sfida che lo aspetta allo stadio Barbera, palesando il difficile compito a cui la sua squadra sarà chiamata anche se viene da un buon momento di forma dice : “Sabato sarà dura perché noi stiamo andando bene ma la Roma è molto forte, da scudetto, per vincere il campionato però deve imparare ad avere la mentalità per vincere sempre senza avere paura”. Sul fronte mercato invece, sappiamo che Dybala è un giocatore molto richiesto, vari club hanno apprezzato il suo talento e si sono fatti sotto con il Presidente per cercare di strapparlo ai rosanero, ma Zamparini è uno che con gli affari ci sa fare e difficilmente svenderà il talento argentino; ecco infatti commentare: “Lo hanno cercato molte squadre ma solo straniere, tra cui il Manchester United. Agli inglesi ho detto che non è in vendita al momento ma che ne riparleremo tra sei mesi. Per me è il miglior attaccante europeo al momento, vale oltre 40 milioni” A quanto pare neanche Vazquez per ora si muoverà: “Non lo vendo alla Juve, non è in vendita, l’ho detto a Marotta che non deve cercarlo sui giornali. E poi lui ha appena rinnovato”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Gervinho e Bruno Peres lasceranno la Serie A: giocheranno in Turchia