Trattative Fiorentina: God save Montella

Pubblicato il autore: Luca De Iaco Segui

cuadrado
Il calciomercato italiano sta per arrivare alla conclusione e le diverse squadre stanno cercando di piazzare gli ultimi colpi di mercato cercando soprattutto di non violare il fair play finanziario tanto caro a Blatter. Di certo le casse dei Della Valle non avranno le dimensioni di quelle dei vari sceicchi arabi che sempre più stanno approdando nelle squadre europee, per tanto il problema del fair play finanziario non si pone.
Nonostante questa premessa non vuol dire che il mercato viola debba perdere di spessore e che non possa portare dei grandi nomi, anzi. Dopo l’ottimo acquisto di Diamanti è arrivata l’ufficialità del grande ex Gilardino che ha riferito, nelle varie interviste, di essere contentissimo di poter indossare di nuovo la maglia della Fiorentina: un buon mercato qualcuno penserà, si, ma non sono tutte rose e fiori. Sulla testa dell’allenatore Montella c’è sempre quella spada di Damocle rappresentata dalla possibile perdita di uno dei suoi giocatori più in forma del momento, il colombiano Cuadrado.

Leggi anche:  Colpo del Manchester United, in arrivo un difensore dal Real Madrid

Negli ultimi giorni sempre più voci dall’Inghilterra hanno sostenuto un interessamento del Chelsea di Abramovic verso il calciatore viola, voci che poi sono diventate concrete con una iniziale offerta dei Blues di 25 milioni, 10 in meno rispetto alla clausola di rescissione di Cuadrado. La prima offerta, per quanto invitante, è stata respinta dalla società dei Della Valle sostenendo che il giocatore non è nella lista dei trasferimenti e pertanto non possono accettare una cifra che non sia inferiore alla clausola rescissoria del colombiano.
Come riporta il portale online della Gazzetta dello Sport, il Chelsea adesso avrebbe fatto una seconda offerta offerto 26 milioni più il giocatore Salah (che sta avendo problemi a trovare degli acquirenti), ma anche la seconda offerta è stata respinta.
“Sarà finita qui” potrebbero pensare i tifosi viola, neanche per sogno, perchè Cuadrado è un giocatore che tutti vorrebbero e pare che questo sentimento sia diffuso soprattutto in Inghilterra. Secondo gazzetta.it infatti adesso si è inserito anche il Manchester United nella trattativa per il centrocampista offrendo 29 milioni più il prestito di Januzaj ma la società toscana ha ancora una volta rifiutato.
La “spada di Damocle” è sempre sulla testa di Montella ma per ora può fare sogni tranquilli, nessuno gli porterà via il suo campione, almeno fino a quando non busseranno alla porta con 35 milioni. God save Montella.

  •   
  •  
  •  
  •