Mercato Inter, manovre a centrocampo: Susic e Touré

Pubblicato il autore: TonyR Segui

mercato inter

Inter e mercato, ormai, sembra un binomio perfetto. I nerazzurri, infatti, sono sempre attivi e nonostante il mercato sia chiuso (discorso svincolati a parte), continuano a trattare lo scopo preciso di rinforzare la rosa e dare a Mancini i giocatori richiesti dal tecnico. E il mercato Inter adesso è orientato, oltre che per il reparto difensivo, principalmente per la zona nevralgica del gioco, ossia quel centrocampo che non ha ancora trovato i degni eredi dell’Inter del triplete: Zanetti, Cambiasso, Stankovic e Motta, giusto per citare qualcuno. E nonostante la promessa Kovacic e la bella scoperta Brozovic, Ausilio punta a portare all’ombra della Madonnina Susic e Yaya Touré.

Susic, centrocampista offensivo dell’Hajduk Spalato è stato vicinissimo ad approdare alla corte di Mancini già a Gennaio. Nonostante l’affare è poi saltato, l’agente del giocatore Milan Rapajc, è uscito allo scoperto senza dare nulla per perduto: “Mancato accordo con l’Inter? Non è successo niente. Va tutto bene. Giugno non è lontano e i club stanno già pianificando il mercato, perciò non siamo preoccupati, anche perché Tino è un grande giocatore.” L’agente maschera il dispiacere del suo assistito per il mancato passaggio di Susic durante il mercato Inter di Gennaio, ma lascia intendere che il ragazzo, a cui non mancano certo le offerte, vorrebbe giocare in un club di prima fascia: “Il ragazzo attualmente continua a ricevere offerte di mercato, ma i campionati principali sono chiusi e quelli aperti dovrebbero fare delle offerte irrinunciabili. E in ogni caso, lui merita il meglio“.

Leggi anche:  Diretta TV in chiaro? Dove vedere Borussia Mönchengladbach Inter in tv e in streaming

Ma il mercato Inter non finisce qui: infatti, c’è un’intesa totale tra Yaya Touré e Roberto Mancini, che vuole il centrocampista ivoriano a tutti i costi. Touré e Mancini hanno già lavorato insieme ai tempi del Manchester City e il giocatore vorrebbe tornare a lavorare con il tecnico di Jesi, così come rivelato da Alfredo Pedullà: “Quello che poteva sembrare un sogno impossibile, può tramutarsi nei prossimi mesi in un’operazione da perfezionare. Touré guadagna uno stipendio da top, ma sarebbe pronto a tagliarsi l’ingaggio al 50% aggiungendo bonus su bonus. Un’intesa da trovare, ma un feeling che c’è da tempo“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: