Napoli, bloccato Morganella. Il sogno resta Darmian

Pubblicato il autore: Carmelo Dimitri Segui
Il terzino del Torino è il sogno di Bigon per le fasce

Il terzino del Torino è il sogno di Bigon per le fasce

In questo Napoli che vince e convince sono davvero poche le cose che sembrano non funzionare. E, così, almeno per una volta non si parla della difesa penetrabile, del centrocampo con poca qualità e di un portiere che non ha mai convinto abbastanza. In questo momento il Napoli di Rafa Benitez sembra aver colmato il gap che lo divideva dai giallorossi, forse nell’ambiente partenopeo c’è anche (a ragione) la consapevolezza di essere più forti dei capitolini. In campionato, però, gli azzurri sono ancora terzi e, oltre a guardarsi le spalle dalla Fiorentina, devono cercare di commettere più errori se vogliono rendere ancora fattibile la rincorsa al secondo posto.

Poi, però, c’è la Juventus che appare ancora più di un gradino spora a tutte le altre. A Napoli questo lo sanno e lo hanno sempre saputo. Ma, se dalla metà campo in poi si ha la consapevolezza di non essere inferiori nemmeno alla compagine di Max Allegri, i problemi arrivano dalle altre zone del campo. Sulle corsie esterne, per esempio, c’è ancora qualche falla. Se sulla sinistra Strinic e Goulham sembrano dare le giuste garanzie, è la corsia destra che potrebbe essere migliorata con un innesto di qualità.

Leggi anche:  Serie A femminile: la Juventus chiama, il Milan risponde

Il sogno resta Matteo Darmian del Torino che, al momento, sembra essere il miglior terzino italiano, ma forse anche dell’intero campionato di Serie A. Il suo prezzo però continua a salire e, in estate, la concorrenza per accaparrarsi il suo cartellino sarà spietata. Ecco, quindi, che il Napoli cerca di cautelarsi e sembra aver bloccato Michel Morganella,terzino destro in forza al Palermo. Gli azzurri si starebbero quindi tutelando in questo modo, bloccando il giocatore rosanero che ha il contratto in scadenza a giugno, ma non è che detto che alla fine vesta la maglia azzurra.

  •   
  •  
  •  
  •