Real Madrid Morata, possibile ritorno a casa. La Juventus trema

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

alvaro morata

Le sirene del calciomercato, appena concluso, suonano ancora. A far rumore è il possibile ritorno al Real Madrid di Alvaro Morata, l’attaccante spagnolo arrivato pochi mesi fa a Torino che ha soffiato il posto a Llorente. A quanto si apprende, per il Real Madrid Morata sarebbe ora in grado di reggere il confronto con le altre stelle Blancos. Real che in sede di trasferimento si sono riservati la possibilità di esercitare un contro riscatto verso l’ex canterano. In sintesi, la Juventus (che ha già dei colpi pronti per fine stagione) ha acquistato lo Morata per 22 milioni di euro ma il Real ha più di una possibilità per riprenderselo: può esercitare il contro riscatto nel 2015 per una cifra pari a 30 milioni di euro, nel 2016 ne pagherebbe invece 35 per la stessa formula ma in caso di offerte di altri club ha anche la possibilità di pareggiarle e avere la prelazione sul giocatore. Secondo il quotidiano spagnolo As, inoltre, in caso di ritorno al Real Madrid Morata vedrebbe migliorato anche il suo ingaggio (attualmente percepisce 2,2 milioni di euro netti, più bonus, per 4 anni con opzione per il quinto). Secondo As i blancos avrebbero già fatto avere agli uomini vicini al calciatore i complimenti per le recenti  prestazioni. Numeri che parlano da soli: 7 gol in 25 presene totali in maglia bianconera contro gli 11 in 52 complessive con la camiseta blanca.  Se è vero quindi che Morata si trova bene in Italia e che Allegri lo considera ormai un titolare è altrettanto vero che una eventuale chiamata del Real sarebbe difficile da rifiutare per il 22enne. Non resta che attendere giugno, sperando per i tifosi bianconeri che le prestazioni di Morata siano buone, ma non troppo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League