Calciomercato Juventus: Pogba diventa un’operazione elettorale

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

calciomercato juventus

Calciomercato Juventus: tutto ruota intorno al nome di Paul Pogba. E’ il desiderio di mezzo mondo, tutte le squadre più prestigiose sono interessate al giovane fuoriclasse bianconero. Forse, però, Pogba non avrebbe mai pensato di finire al centro di un’operazione elettorale targata Barcellona. Già, le elezioni presidenziali del club blaugrana sono vicine e l’attuale presidente, Josep Maria Bartomeu, ha intenzione di giocarsi proprio la carta Pogba per la sua rielezione. Ma è cosa nota che il Barcellona ha alcuni problemi “tecnici” da risolvere, vale a dire la squalifica Fifa che impedisce ai catalani di fare acquisti fino al gennaio 2016. O meglio, il Barcellona può comprare giocatori, ma non può tesserarli fino al gennaio 2016. E quindi?

Calciomercato Juventus: la strategia del Barcellona su Pogba

La prossima estate il Barcellona potrebbe acquistare Pogba, ma poi non potrebbe farlo giocare. Tre le soluzioni a disposizione: lasciarlo altri sei mesi alla Juventus, oppure parcheggiarlo in una squadra satellite, oppure ancora tenerlo fermo fino a gennaio 2016, quando Pogba potrebbe essere tesserato ed iniziare la sua avventura in maglia blaugrana. Ariedo Braida, nuovo direttore sportivo dei catalani, sembrerebbe avere già parlato con Mino Raiola, agente del giocatore, per cercare la soluzione migliore.

Calciomercato Juventus: i costi dell’operazione Pogba

Come dicevamo all’inizio, sul giocatore non c’è solo il Barcellona, ma ci sono anche le due squadre di Manchester, il Chelsea, il Paris Saint Germain e il Real Madrid. Questo vuol dire che se Bartomeu vuole davvero aggiudicarsi il talento francese dovrà vincere un’asta che parte da una base di 100 milioni, ma che potrebbe anche sfiorare i 200 con tutti i costi necessari all’operazione, come ad esempio il faraonico ingaggio del giocatore. Tutto questo senza parlare di Juventus: è davvero disposta la società bianconera a cedere Paul Pogba al miglior offerente? Marotta ha sempre detto che la Juve i suoi campioni li tiene stretti, ma davanti a un’offerta di 100 e passa milioni di euro cosa farà?

  •   
  •  
  •  
  •