Furia Handanovic: è addio all’Inter!

Pubblicato il autore: Francesco Meola Segui

L’Inter guarda al futuro e il domani parla di emergenza portiere. I nerazzurri dovranno infatti fare a meno di Samir Handanovic, in scadenza nel 2016 e con tutta l’intenzione di non prolungare. I numerosi summit tenutisi finora hanno sortito soltanto fumate nere e la mancata partecipazione alla gara contro il Wolfsburg ha rappresentato il punto di non ritorno tra le parti.

Lo sloveno, pur conoscendo le gerarchie di Coppa, non ha preso di buon grado la panchina ed i continui stenti dell’Inter a risalire la china hanno ulteriormente inciso sulle crepe nel rapporto con il club nerazzurro. Toccherà ora al ds Piero Ausilio condurre nel modo migliore le trattative per la sua cessione, per poi gettarsi a capofitto nella ricerca di un sostituto degno della fama dell’ex Udinese. Oltre ai nomi di Pepe Reina e di Mattia Perin (attualmente in pole), nelle ultime ore si è aggiunto anche quello di Petr Cech del Chelsea.

Handanovic potrebbe invece accasarsi alla Roma anche se dall’entourage del giocatore fanno sapere che l’estremo difensore gradirebbe maggiormente la Premier League. Vanno perciò tenute in grande considerazione le voci provenienti dall’Inghilterra, che vogliono il Manchester United tra le maggiori pretendenti. Chi la spunterà? Difficile dirlo ma quel che è certo è che tra Handanovic e l’Inter stavolta è davvero finita!

  •   
  •  
  •  
  •