Matrimonio Cerci-Milan: possibile un divorzio nei prossimi mesi

Pubblicato il autore: Enrico Muntoni Segui

cerci milan

CERCI-MILAN: DECIDERA’ IL NUOVO ALLENATORE – Cerci è stato uno degli innesti gratuiti di gennaio, arrivato in prestito da Madrid per diciotto mesi: la trattativa che lo ha portato in rossonero ha coinvolto anche Torres, tornato in Spagna, ed è stata dunque articolata e complessa, oltre che difficilmente rivedibile. Non che il Milan avesse definitivamente corretto il tiro: entusiasta per la vittoria nel derby di mercato con l’Inter a inizio gennaio e ora già sgomento. Cerci resta un nazionale azzurro ed è netta la sensazione di poterlo recuperare in pieno alla causa: nel giudizio potrà semmai pesare la scelta dell’eventuale nuovo allenatore. Da Ventura a Mihajlovic, per Cerci, ci sarebbe una bella differenza.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, Galliani: "Con il gol di Muntari avremmo vinto e cambiato la storia"