Mercato Juventus: via Pogba? Ecco Falcao e Witsel

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

mercato juventus

Mercato Juventus: anche se Marotta dice il contrario, sarà davvero difficile per la Vecchia Signora riuscire a trattenere Pogba anche il prossimo anno. Troppi i soldi in ballo – base d’asta 100 milioni – troppe le squadre interessate al fuoriclasse francese: nell’ordine Barcellona, Real Madrid, Paris Saint Germain, Manchester United, Manchester City, Chelsea. Tutte squadre ricche, ricchissime, per le quali tirare fuori come minimo 100 milioni non rappresenta un problema. E Pogba continua a mettersi in mostra, realizzando, domenica dopo domenica, gol bellissimi e spesso decisivi, come quello contro il Sassuolo al termine di una prestazione – per lui e per la Juventus – non delle migliori.

Mercato Juventus: un attaccante prima di tutto

E allora? Allora bisogna pensare al futuro e a una Juve senza Pogba. Ma bisogna pensarci adesso, quando il francese è ancora sotto contratto con i bianconeri. Farlo più avanti, con le casse piene, significherebbe fare il gioco degli altri club, che si sentirebbero in diritto di chiedere cifre spropositate per i propri tesserati. Il primo obiettivo per la prossima stagione è un attaccante, di quelli fortissimi. Il nome in cima alla lista degli acquisti è uno solo: Radamel Falcao. Marotta stravede per il colombiano e già la scorsa estate provò a portarlo a Torino, poi i soldi provenienti da Manchester – sponda United – fecero la differenza. Ma l’esperienza inglese di Falcao è tutt’altro che positiva: 20 presenze e soli 4 gol fino a questo momento. Il colombiano non verrà riscattato (55 milioni la cifra necessaria) e tornerà al Monaco, suo club di appartenenza, nel frattempo molto ridimensionato a livello di ambizioni. E la Juve tratterà direttamente con la società monegasca, non più sulla base di 55 milioni, ma a una cifra nettamente più bassa, potendo garantire al giocatore un posto da titolare e la possibilità di giocare la Champions League.

Mercato Juventus: il sostituto di Pogba

Andando via Pogba, la Juve avrà bisogno di rimpiazzarlo con un centrocampista eclettico come lui. Il giocatore individuato per questo ruolo è il belga Axel Witsel, giocatore dello Zenit e titolare indiscusso nella Nazionale del suo Paese. Grande forza fisica e buona tecnica, Witsel non è Pogba, ma sarebbe in grado di non far rimpiangere troppo la partenza del francese. Il mercato Juve si fa adesso, Marotta sta già lavorando su più fronti, Falcao e Witsel su tutti.

  •   
  •  
  •  
  •