Juve: Cavani “legato” al passaggio Champions League

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

Cavani

IL PASSAGGIO DEL TURNO IN CHAMPIONS, PER AUMENTARE LE SCELTE SUL MERCATO

Anche oggi il tecnico bianconero non ha voluto sbilanciarsi sul quarto scudetto della Juventus firmato Maxi Allegri, la possibilità comunque che vada in porto anche questo traguardo c’è. Il dilemma che tormenta i tifosi della Juventus in queste ore, sembra essere quello di voler creare una “corazzata “ da Champions. In poche parole il futuro. La Juventus sta cercando di “definire contrattualmente” i migliori giocatori in circolazione per portarle almeno sulla carta,  alla corte del tecnico livornese in vista della cessione del giocatore più “prezioso” POGBA.  Ma le sorprese non finiscono qui!!! Fernando Llorente, un’ altro giocatore che potrebbe partire e portare ancora più liquidità, visto il suo poco impiego quest’anno  e soprattutto anche la tanta voglia di accaparrarsi più di un vero top player. La Juventus,  sa di essere padrona assoluta nel campionato Italiano, meno in Champions anche se “inaspettatamente” parole di Allegri “ ad oggi nessuno si sarebbe aspettato di lottare su tre fronti”

IL DUBBIO SULLE SCELTE: CAVANI- FALCAO- ZAZA

Il dubbio rimane, soprattutto in vista della prossima Champions League. L’arrivo di uno tra questi, dipenderà soprattutto dalle cessioni. Proprio in queste ore si parla di” accordo-prenotato” CAVANI ….

Leggi anche:  Criscitiello, che attacco a Pirlo: "Juve senza gioco e cattiveria. Squadra piccola contro le neo promosse"

La scelta di Cavani sembra quella di voler abbandonare la Capitale Francese per un’altra “capitale” TORINO. La convivenza/ compatibilità in campo con Ibrahimovic non sembra essere al top. E’ naturale che il ritorno in ITALIA è ovviamente molto gradito. Anche Falcao potrebbe essere un obiettivo credibile. Il colombiano rientrerà a fine stagione dal prestito al Manchester United.  L’ingaggio e il prezzo del cartellino toccano quote inattuabili, ma un prestito “pesante” potrebbe mettere d’accordo tutti, anche lo stesso Fair Play finanziario che tanto viene invocato dalla UEFA.

IL DUBBIO CHAMPIONS LEAGUE

Se per Allegri ancora “non si è portato a casa niente”, per evitare “polemiche finanziarie”, un’opzione concreta sarebbe la Champions League. Infatti, nel caso del passaggio del turno, i bianconeri incasserebbero cifre rilevanti, che permetterebbero una solidità economica più grande. Il risultato non solo sul campo, sorride ai bianconeri e la gara di ritorno contro il Monaco non sembra difficilissimo. La Juventus può e vuole proseguire il suo cammino. Anche perché il futuro passa proprio dalla Coppa dalle grandi orecchie.

  •   
  •  
  •  
  •