Ancelotti, clamoroso no al Milan

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

ancelotti milanL’Ancelotti che non t’aspetti. Dice no grazie al “suo” Milan e annuncia di volersi fermare un anno. Sono notizie clamorose quelle che arrivano da Madrid. Il Milan le sta provando di tutte per convincere Ancelotti a tornare a Milanello. Berlusconi, Galliani, Bronzetti: tutti al lavoro per riportare Carletto alla base. Ma le dichiarazioni di ieri notte di Ancelotti, almeno per ora, sono chiare: ” “Nulla è stato deciso – ha affermato ieri il tecnico del Real -: nessuno ha fretta di prendere una decisione, né io né la società. Il Real sta meditando attentamente in modo da poter poi fare la scelta giusta, io aspetto questa decisione. Madrid è una piazza esigente ed è normale essere messo in discussione quando in una stagione non si vince”. L’ultimo riferimento è sul Milan, Ancelotti come detto sembra chiudere la porta ad un ritorno in rossonero: “Ringrazio Berlusconi per la fiducia ma se non continuo con il Real Madrid, penso di fermarmi un anno”. Parole di circostanza, dettate forse solo da un po’ di amarezza, o triste verità? Lo scopriremo nei prossimi giorni. Intanto il Milan non molla Ancelotti. Ma il tempo delle scelte è vicino. Se Ancelotti non cambierà idea, entro un paio di settimane il Milan virerà su altro allenatore.

  •   
  •  
  •  
  •