Bruno Peres gela la Roma. E spunta un cavallo di ritorno

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Bruno Peres gela la Roma: “Sto bene al Torino”. Sabatini costretto a cambiare obiettivo? Intanto si ripropone ai giallorossi un vecchio amico…

Bruno Peres gela la Roma: il brasiliano resta al Torino? (fonte foto: www.calcionews24.com)

Bruno Peres gela la Roma: il brasiliano resta al Torino? (fonte foto: www.calcionews24.com)

Bruno Peres gela la Roma. Il laterale brasiliano Bruno da Silva Peres, 25enne esterno in forza al Torino, sarà uno dei pezzi pregiati del calciomercato estivo in Italia. Dopo il fantasmagorico gol segnato alla Juventus in occasione del derby d’andata, quando superò in velocità mezza formazione bianconera per infilare poi, al termine della sua splendida cavalcata, Marco Storari sul palo più lontano, sono stati tanti i club ad aver messo gli occhi su di lui.

Su tutti, la Roma. Nella Capitale, Bruno Peres ha trovato tanti estimatori, a partire dal tecnico Rudi Garcia, che in lui rivede un giovane Maicon, per proseguire poi con il direttore sportivo Walter Sabatini, che non ha perso tempo e cercato di ‘prenotare’ il giocatore già negli ultimi mesi, allacciando discorsi a più ampio respiro con il Presidente dei granata, Urbano Cairo. Ad oggi, però, Bruno Peres gela la Roma, perché il forte giocatore verdeoro ha giurato fedeltà al Torino: “Il mio futuro? Voglio dare il massimo per il Toro – ha dichiarato -; mi sento già in una grande squadra e qui mi trovo bene! Non voglio pensare ad altri club”.

Bruno Peres gela la Roma, ora un po’ frenata sull’affare, ma non Sabatini, che si sta già muovendo su altri obiettivi. Sempre nel Torino, per esempio, gioca quel Matteo Darmian, valutato 18 milioni di euro, e che tanto piace a Trigoria a dintorni. Un’altra possibilità è rappresentata da Davide Zappacosta dell’Atalanta, esploso in questa stagione di Serie A dopo un bel campionato nella cadetteria, ad Avellino.

Leggi anche:  Roma,Brighi: "Quella sera di Cluj fu un sogno"

Intanto, però, il reparto difensivo della Roma potrebbe essere arricchito da un gradito ritorno, quello di Rafael Toloi. Il centrale brasiliano, già transitato in prestito per sei mesi alla Roma nella stagione 2013-2014, e che aveva lasciato discreti ricordi, si è proposto al club capitolino tramite intermediari: attualmente sotto contratto con il San Paolo, al quale è legato fino al 30 giugno 2017, può tornare in Italia per 5 milioni di euro. La Roma ci pensa.

  •   
  •  
  •  
  •