Fiorentina e Gomez vicini all’addio: ecco dove va il tedesco

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Fiorentina e Gomez ad un passo dalla separazione. L’ex Bayern ha ricevuto un’importante offerta di mercato. Nuove ipotesi per il ruolo di portiere

Fiorentina e Gomez ad un passo dall'addio: il bomber è richiesto dallo Schalke 04 (fonte foto: www.calcionews24.com)

Fiorentina e Gomez ad un passo dall’addio: il bomber è richiesto dallo Schalke 04 (fonte foto: www.calcionews24.com)

Fiorentina e Gomez sono arrivati davvero ad un passo dal dirsi addio. L’avventura in maglia viola dell’ex centravanti dello Stoccarda e del Bayern Monaco non è stata delle migliori: 4 reti (complice un bruttissimo infortunio) nelle pochissime apparizioni del centravanti nella sua prima stagione toscana, ed appena 10, tra tutte le competizioni, in questa. Troppo poco per un bomber che fu pagato, nell’estate 2013, ben 15 milioni più bonus e che sembrava destinato a dover decollare insieme alla Fiorentina verso i più elevati traguardi.

Fiorentina e Gomez si lasceranno in buoni rapporti, consapevoli però di quanto avrebbero potuto fare insieme, e di quanto invece non è mai stato. Il 30enne attaccante tedesco, gratificato da un contratto con la società dei Della Valle sino al 30 giugno 2017, ha ricevuto in queste ore un’offerta allettante per tornare in patria: lo Schalke 04 di Roberto Di Matteo, che andrà incontro ad un robusto restyling in estate, è disponibile ad investire una decina di milioni per riportare il cannoniere di origine spagnola in Germania. Fiorentina e Gomez vacillano, anche perché la società gigliata potrebbe sempre inserire il centravanti in un’eventuale scambio con la Roma per ottenere Mattia Destro.

NUOVE IPOTESI PER IL RUOLO DI PORTIERE. La Fiorentina dovrà anche pensare a sostituire il partente Neto, segnalato in uscita verso la Juventus. Sono stati tanti, finora, i nomi accostati al club viola per rilevare tra i pali l’estremo difensore brasiliano: Simone Scuffet dell’Udinese il nome per il futuro, Roman Weidenfeller del Borussia Dortmund quello per l’immediato presente. ‘Calciomercato.it‘, però, spiega come la società toscana possa virare su altre due opzioni: la prima è rappresentata dal 33enne portiere francese del Bordeaux, Cedric Carrasso o, in alternativa, si parla di un possibile approdo alla Fiorentina di Rafael, brasiliano finito ai margini del progetto tecnico del Napoli di Benitez.

  •   
  •  
  •  
  •