Fondo Doyen: “Con Mr Bee riporteremo il Milan al vertice”

Pubblicato il autore: Matteo Testa Segui

cessione milan

In questi giorni la cessione del Milan è passata in secondo piano a causa dell’inaspettata vittoria casalinga dei rossoneri contro la Roma ma le trattative continuano sottotraccia. Il patron Silvio Berlusconi, che aveva dichiarato di voler tenere il 51% del club, questo weekend è tornato sulle sue posizioni aprendo alla vendita della maggioranza delle quote a chiunque sia in grado di garantire i fondi necessari per riportare il Milan fra le grandi d’Europa. L’ex Cavaliere ha dichiarato che attualmente sta trattando con tre diverse cordate e sembrava che quella che aveva raggiunto un vantaggio rispetto alle altre fosse quella guidata da Zong Qinghou di Wahaha Group. Nonostante le voci, l’imprenditore Bee Taechaubol (Mr Bee) è convinto di poter chiudere a breve l’affare e la conferma arriva dalle parole rilasciate a TuttomercatoWeb.com dal fondo Doyen Sport, uno degli investitori che supporta Mr Bee.

Cessione Milan, il fondo Doyen chiarisce: “Con noi il Milan tornerà competitivo ma non gestiremo il mercato”

Il presidente del fondo Nelio Lucas ha chiarito la posizione di Doyen Sport in merito alle trattative per la cessione del Milan a Mr Bee, sottolineando che metterà a disposizione il suo know how in sede di calciomercato ma non farà pressioni per l’acquisto o meno di determinati giocatori. In questi giorni sono stati accostati ai rossoneri diversi nomi vicini a Doyen (Radamel Falcao su tutti) ma la nota inviata al sito sportivo frena gli entusiasmi dei tifosi e i timori di chi pensava ad un mercato condizionato dalle decisioni del fondo d’investimento. Di seguito il comunicato completo inviato a TuttomercatoWeb.com:

Doyen Sports è orgogliosa di essere stata scelta da Bee Taechaubol per la politica sportiva del Milan. Siamo sicuri di giungere ad una conclusione positiva dei negoziati. Ma gli attuali proprietari sanno cosa è meglio per il Milan e sanno anche che il Mister Bee ha a cuore le sorti e gli interessi del Milan. Doyen Sport conferma i contatti e una volta conclusa l’acquisizione da parte di Mister Bee Taechaubol, darà un contributo con la propria conoscenza del calcio mondiale per costruire una squadra vincente, in grado di portare il Milan dove merita e di essere vincente, cercando di conquistare Scudetto e Champions League. Doyen ha esperienza con vari club di successo e siamo orgogliosi di aver aiutato società come Porto, Siviglia e Atletico Madrid a competere per grandi livelli. Siamo sicuri che con l’esperienza di Mister Bee legata agli aspetti finanziari e alla sua passione rossonera, insieme a Doyen Sport, il Milan tornerà vincente. Doyen non sarà coinvolta nelle operazioni finanziarie per l’acquisizione del club e non sarà una parte centrale della struttura societaria. Tutti i calciatori legati a Doyen Sport sono di proprietà dei rispettivi club, Doyen agisce come una fonte di finanziamento e non ha facoltà di decidere sul futuro dei calciatori. La decisione spetta sempre ai proprietari dei cartellini, che sono i club, e ai calciatori in questione. Tutto questo va precisato in segno di rispetto per squadre e calciatori che sono stati accostati al Milan dalla stampa sportiva. Confermiamo che si tratta soltanto di speculazioni“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: