Mercato Inter, spuntano nomi nuovi per l’attacco

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui

ederTerminata ormai la stagione certamente non positiva dell’ Inter, si apre il periodo del mercato che serve a far rilanciare definitivamente la squadra nerazzurra nei prossimi anni e riportarla nelle zone nobili della classifica. Ausilio è già a lavoro da un po’ di tempo per rinforzare la rosa: già acquistato Murillo dal Granada nel Gennaio scorso, definito quasi ufficialmente l’accordo con il Chievo Verona per portare Zukanovic all’Inter per Schelotto più un conguaglio economico di 500.000 mila euro, e ripreso Biabiany a parametro zero dal Parma. Il nome più caldo è sempre quello di Yaya Tourè, con cui già si ha un accordo (5,5 milioni l’anno), manca solo il sì del Manchester City che chiede 20 milioni e l’Inter non vorrebbe superare i 12-15 milioni dell’offerta iniziale.
Per l’attacco, nelle ultime ore si è fatto il nome di Eder. Il nazionale italiano, attualmente infortunato, ha impressionato molto il tecnico Roberto Mancini in questa stagione, e vorrebbe puntare su di lui già nel prossimo anno. Con la Sampdoria il rapporto è ottimo, considerando l’ affare già concluso che porta a Genova il talento Federico Bonazzoli, ma il presidente Ferrero, che ha già fatto a meno di Gabbiadini nella scorsa sessione di mercato, non vorrebbe rinunciare ad un altro prezzo pregiato della rosa blucerchiata.
L’alternativa per l’attacco si chiama Stevan Jovetic. Pellegrini l’avrebbe scaricato già per la prossima stagione, e il suo entourage è in continuo contatto con l’Inter.
Questi sono i nomi principali segnati sul taccuino di Piero Ausilio, ma di sicuro non sono i soli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: