Mercato Juve: Marotta alza l’offerta per Dybala. Ieri incontro con Zamparini

Pubblicato il autore: Redazione Segui

mercato juve

Mercato Juve sempre vivo in entrata e uscita. Se in uscita, come dicevamo ieri, il nome più caldo è sempre quello di Paul Pogba, in entrata il primo sulla lista di Marotta è quello dell’argentino del Palermo Paulo Dybala. Ieri, in quello che doveva essere un incontro segreto – ma evidentemente così non è stato – si sono visti tra Torino e Varese da una parte Beppe Marotta e dall’altra Zamparini in persona, per discutere del mercato Juve e, ovviamente, di Paulo Dybala. Le parti si sono venute incontro: Marotta ha alzato l’offerta per Dybala, passando dagli iniziali 25 milioni a 30 milioni più cospicui bonus, mentre da parte sua il presidente del Palermo Zamparini si è detto disponibile a scendere ben al di sotto dei 40 milioni.

Leggi anche:  Esame farsa Suarez, Ziliani duro: "In un paese serio Paratici sarebbe squalificato a lungo e la Juventus sanzionata"

Mercato Juve: su Dybala piombano anche Milan e Inter

Ma Dybala interessa moltissimo anche le milanesi. Silvio Berlusconi ha fissato un incontro diretto con Zamparini nei prossimi giorni nella sua villa di Arcore, mentre i nerazzurri, tramite il ds Ausilio, hanno fatto sapere al presidente rosanero che per Dybala sono disposti ad arrivare fino a 28 milioni più bonus, pareggiando così, più o meno, l’offerta della Juve. Tra Marotta e Zamparini è previsto un nuovo incontro già la prossima settimana, subito dopo la semifinale di Champions con il Real Madrid, che potrà dire molto anche sul capitale che la Juve avrà da investire per il prossimo mercato.

Mercato Juve: sempre caldo anche Cavani

Per Cavani ormai sembrerebbe corsa a due tra Juve ed Atletico Madrid. L’attaccante uruguaiano ha già più volte detto di voler lasciare il PSG perché lì non riesce a giocare nel suo ruolo preferito, chiuso da Ibra. Marotta gli ha già fatto sapere che a Torino lo accoglierebbero a braccia aperte, ma Cavani dovrebbe essere disposto a tagliarsi un po’ l’ingaggio. Tra Dybala e Cavani uno in estate dovrebbe approdare senz’altro a Torino, o forse entrambi qualora Tevez dovesse tornare in Argentina.

  •   
  •  
  •  
  •