Pogba, firmato preaccordo col Psg? Le risposte piccate della Juve e di Raiola

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

pogba psg

Il quotidiano torinese Tuttosport, anche nella giornata di oggi, insiste: tra Paul Pogba e il Psg sarebbe stato raggiunto un accordo di massima per il trasferimento del giocatore a Parigi. “Pogba è parigino, ama questa città ed è un gran talento; si, nei giorni scorsi l’ho anche incontrato” -ha dichiarato a Le Parisien Nasser Al-Khelaifi , presidente del Psg. Stando alle indiscrezioni di mercato raccolte in Italia e in Francia, sarebbe pronto per Pogba un contratto da 10 milioni di euro a stagione, che diventerebbero 12 con i premi ed altri incentivi. La storia di questa “proposta indecente” e soprattutto del presunto preaccordo fra Pogba e il Psg, ha mandato su tutte le furie la Juve. Ufficialmente la società bianconera non commenta questa voce che ormai circola da giorni e da Vinovo ci si limita a fare riferimento alle chiare parole di Marotta dei giorni scorsi, quando il Dg. della Juve ha sottolineato come “non ci sia la volontà” di mettere Pogba sul mercato e come la Juve non stia certo cercando di vendere il centrocampista francese. A sorpresa, anche l’agente di Pogba, Mino Raiola, ha prontamente smentito l’esistenza di un preaccordo fra il suo assistito e il Psg. Tattica di mercato o vera smentita? Tra qualche giorno sapremo, anche perché la querelle Pogba sembra sempre più entrare nel vivo. Intanto Pogba tornerà in queste ore ad allenarsi col gruppo, dopo la lesione al bicipite femorale del 18 marzo scorso a Dortmund. Difficile ma non impossibile vederlo a disposizione per la gara di ritorno al Bernabeu contro il Real di mercoledì prossimo. Insomma, Pogba per il momento è concentratissimo e pensa solo al suo ritorno in maglia bianconera. Ma il Psg preme: Nasser Al-Khelaifi fa davvero sul serio.

  •   
  •  
  •  
  •