Attacco viola, spunta un nuovo nome nella lista di Pradè

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Attacco viola: sarà confermato Salah, ma si prevedono nuovi investimenti

Attacco viola con un solo punto fermo e poche certezze: in Francia danno la Fiorentina in trattativa per un attaccante di grande prospettiva. Scopriamolo

Attacco viola, si cambia. L’attacco viola della prossima stagione sarà ben diverso da quello visto fino ad un paio di settimane fa. La Fiorentina ha difatti intenzione di cambiare radicalmente la sua struttura, mettendone sul mercato molti elementi ritenuti non più funzionali al progetto. L’attacco viola perderà sicuramente Mario Gomez, destinato a far ritorno in Bundesliga, dove ha ancora tanti estimatori, oppure, in alternativa, a sposare cause milionarie in MLS o negli Emirati Arabi. Ci sarà ancora Giuseppe Rossi, giacché la società confida nel suo completo recupero, mentre appare in dubbio una conferma di Joaquín, corteggiato dal suo primo amore, il Betis Siviglia, neopromosso nella Liga.

La società ha deciso: il centravanti titolare dell’attacco viola sarà Khouma Babacar, sul quale i Della Valle stanno investendo molto. Il senegalese è fresco di rinnovo contrattuale fino al 30 giugno 2020, ed è in rampa di lancio per la definitiva esplosione. Accanto a lui, sarà confermato il ‘Messi d’Egitto‘, Mohamed Salah, rimarrà Alberto Gilardino, mentre bisognerà fare delle ulteriori valutazioni sullo sloveno Josip Iličić e su Alessandro Diamanti. Ma tutto ciò, per affrontare una stagione che vede la Fiorentina impegnata su tre fronti (Serie A, Europa League, Coppa Italia), non può bastare. I viola devono necessariamente potenziare il reparto, ed il direttore sportivo Daniele Pradè sta già sondando il mercato alla ricerca di validi calciatori. L’ultimo indizio porta in Francia, più precisamente nel massimo campionato, la Ligue 1.

Secondo i francesi di ‘France Football‘, la Fiorentina sarebbe infatti sulle tracce del centravanti transalpino Wissam Ben Yedder, in forza al Tolosa. Classe “90, tunisino d’origine, Ben Yedder ha realizzato 14 reti in stagione tra campionato e Coppa di Francia, rendendosi principale protagonista della salvezza della squadra biancoviola allenata da Dominique Arribagé. Il costo del cartellino di Ben Yedder è sensibilmente lievitato nell’ultima stagione, passato dai 6-7 milioni agli attuali 10-11: sulle tracce del ragazzo c’è anche l’Olympique Marsiglia, che dovrà sostituire André-Pierre Gignac, svincolatosi a parametro zero, ma la Fiorentina è fermamente convinta di potersi giocare bene le sue chance.

  •   
  •  
  •  
  •