Calciomercato Juventus, acquisti, cessioni ed affari da “campagna elettorale” degli altri!

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

laporta

In questa fase di calciomercato la Juventus viene spessa tirata in ballo anche solo per fare notizia. Con gli acquisti piazzati in largo anticipo, normale che l’attenzione adesso fosse tutta per il mercato in uscita. Dopo gli addii dolorosi di Tevez e Pirlo (ricordiamo però che manca ancora l’ufficialità) si guarda forte ai top player del centrocampo bianconero Pogba e Vidal ed anche al leader difensivo Leonardo Bonucci. Eh già, sono loro i nomi più chiacchierati in questa sessione di mercato. Su Pogba, a dire il vero, non passa giorno che non ci siano squadre interessate o possibili accordi raggiunti con questo o l’altro team europeo. E’ di oggi l’ennesimo articolo del quotidiano spagnolo Marca con un’intervista al candidato alla presidenza del club catalano Laporta il quale afferma che lo stesso Pogba non vede l’ora di giocare nel Barcellona insieme a Leo Messi. Strano che queste dichiarazioni arrivino proprio ora che Laporta sia in piena campagna elettorale ed il nome di Pogba ovviamente scatena la fantasia dei tifosi del Barcellona che potrebbero dunque favorire la scalata di Laporta alla carica di presidente! Strategia elettorale dunque? Può essere! Così come le nuove voci sempre provenienti dalla Spagna di un accordo già fatto per la cessione di Vidal ad un club europeo di cui al momento non si fa il nome. La novità sta invece nella possibile cessione di Leonardo Bonucci al Real Madrid. Florentino Perez dopo l’arrivo di Benitez sta cercando di recuperare consensi tra i tifosi madrileni ed alcune operazioni di mercato potrebbero essere il frutto di tutto ciò. Si parla addirittura della cessione di Sergio Ramos che verrebbe appunto sostituito proprio dal centrale bianconero della Juventus. Così come resta in bilico la posizione di Iker Casillas tutt’altro che sicuro della conferma tra i pali del Real Madrid.

Anche per quanto riguarda l’acquisto da parte della Juventus del trequartista gradito ad Allegri, le voci sono tante ma al momento di concreto poco o nulla. Anche se la Juventus ci ha abituati a lavorare sottotraccia per evitare inutili aste al rialzo e lotte fratricida tra club. Jovetic resta sempre in stand-by mentre l’agente del brasiliano Oscar ha ribadito che il calciatore non si muoverà da Londra. C’è da registrare invece l’inserimento di un nome nuovo: Isco. Il fantasista del Real Madrid rientra tra i giocatori graditi a Massimiliano Allegri per il ruolo di trequartista ma ancora una volta c’è da valutare l’effettiva volontà del giocatore di cambiare aria e quella del Real Madrid di venderlo anche se nel discorso potrebbe rientrare la situazione futura di Alvaro Morata. Restano in piedi anche altre ipotesi come quella di Cuadrado, che di fatto aveva portato alle dimissioni di Conte ed infine l’egiziano Salah su cui negli ultimi giorni si sta scatenando un’asta al rialzo nella quale difficilmente la Juventus vorrebbe entrare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: