Calciomercato Lazio: affare Pato possibile?

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

MilanLa Lazio come noto è alla ricerca di un attaccante di esperienza da affiancare a Klose in vista dei preliminari di Champions League: Pioli quest’anno avrà bisogno di poter contare su alternative valide in panchina per evitare i passati deficit di qualità della squadra nei momenti di turnover.
E così la premiata ditta Lotito-Tare si è messa alla ricerca di un attaccante che possa far salire notevolmente il tasso tecnico dell’organico: Borini resta l’obiettivo numero uno sulla lista della Lazio, affare complicato di recente dall’interessamento all’italiano mostrato dal West Ham , che sarebbe disposto a sborsare subito 10 milioni al Liverpool per accaparrarselo.
Da qui l’alternativa più inaspettata, ma forse più probabile, il brasiliano Alexandre Pato. L’ex-Milan è attualmente di proprietà del Corinthians che all’inizio del 2014 lo ha ceduto in prestito biennale al San Paolo, che ha un diritto di riscatto fissato a 14 milioni che ha già fatto sapere non eserciterà.

Entrambi i club artefici del destino del brasiliano vedrebbero di buon occhio una sua cessione, ad una cifra tra i 6 e gli 8 milioni di euro, investimento non di certo esagerato, sul quale la Lazio sta riflettendo seriamente. Il motivo dell’attenta riflessione è legato soprattutto ai dubbi sulle condizioni fisiche dell’ex rossonero: la sua avventura al Milan finì infatti per i ripetuti guai muscolari che gli impedivano di giocare, anche se a onor del vero da quando è tornato in Brasile (Gennaio 2013) Alexandre Pato sembra aver ritrovato la sua continuità di gioco, non mostrando più alcun problema fisico.
Resta in piedi poi l’ipotesi Eder, opzione molto concreta visto che con la Samp si sta trattando attualmente la cessione di Radu: pare comunque che la cessione del romeno ai blucerchiati non basterebbe alla Lazio per avere l’attaccante, e Lotito dovrebbe trattare con Ferrero un cospicuo conguaglio economico per concludere la trattativa(Ferrero valuta Eder 15 milioni)
Visti i competitors sempre più agguerriti per Borini, e le difficoltose trattative per avere Ederson, “alla fine l’idea di riportare in Italia Pato potrebbe prendere il sopravvento su tutto”, come svela la stessa Gazzetta dello Sport.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: