Calciomercato: Lazio pronta a dire addio all’Uomo Coppa?

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

Da settimane non si parlava d’altro il casa Lazio: la possibile cessione di Lucas Biglia, visti i numerosi top club interessati pareva essere una possibilità concreta, soprattutto in una situazione di necessità di sfoltimento della rosa. Negli ultimi giorni l’agente del giocatore ha però rimandato il suo viaggio in Italia poiché allo stato attuale non esistono proposte concrete che soddisfino Lotito tanto che al momento sono in rialzo le quotazioni di una conferma del regista alla Lazio. Non mancano di certo le squadre interessate al giocatore, ma ad oggi gli attestati di interesse provenuti da Manchester, Psg e Real Madrid non si sono tramutati in proposte che arrivino alla cifra richiesta della Lazio di 25/30 milioni.

Se Lucas Biglia pare orientato alla permanenza, c’è un altro giocatore simbolo della Lazio a rischio partenza: Senad Lulic, uno dei giocatori più amati dalla tifoseria laziale, vista la sua storia legata alla vittoria della Coppa Italia nel 2013. Da quasi otto mesi, chi cura gli interessi del bosniaco è lo stesso entourage di Miro Klose che fa capo ad Alexander Schutt: Lulic sembrerebbe  interessato a restare alla Lazio, ma pretenderebbe un sostanzioso ritocco dell’ingaggio che Lotito non è disposto a concedere. La Lazio si è quindi messa alla finestra in attesa di ricevere proposte degne di interesse: Lulic è abbastanza richiesto in Germania, si prospetta sempre più probabile quindi un futuro in Bundes Lega per l’ uomo Coppa della Lazio.
Lulic è un sacrificio che la Lazio è disposta a compiere per aumentare il budget di mercato: per lui Lotito ha fissato una somma che parte da 15 milioni di euro in su ma con tutta probabilità il numero uno della Lazio dovrà rassegnarsi a scendere per far sedere al tavolo i club interessati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: