Il Carpi si trasferisce a Modena. Vicino l’arrivo di Melchiorri

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

carpi

Il Carpi ha trovato la casa per la prossima stagione, giocherà le partite casalinghe al Braglia di Modena, vista l’indisponibilità del proprio campo da gioco. E’ stato siglato l’accordo con il comune di Modena e il Modena calcio per i diritti dello stadio Braglia. Lo ha confermato anche il presidente del Carpi, Claudio Calumi. “Abbiamo deciso ieri sera quando abbiamo firmato i contratti con il Modena. Lo stadio è a dieci minuti da Carpi ed era la soluzione migliore e più giusta per noi.” Intanto sul piano del mercato, salutato dopo sei stagioni il direttore sportivo Giuntoli, le parole del presidente, “Sono stati sei anni bellissimi conditi da grandi vittorie. Gli dobbiamo molto. Il dispiacere è grande perché con lui perdiamo tanto. E’ molto bravo nel suo lavoro ma noi dobbiamo pensare a guardare avanti. Siamo comunque contenti per lui, andrà in una piazza molto importante.”; passato al Napoli, si cerca il sostituto. Tre i nomi per sostituirlo, tra cui Sogliano che ha lasciato l’Hellas, Marchetti ex del Cittadella e Romairone ex dello Spezia, nome che verrà scelto nei prossimi giorni. Per i giocatori invece è vicina la firma dell’attaccante del Pescara, Melchiorri, che lui la serie A l’ha sfiorata per un soffio perdendo la finale con il Bologna. Melchiorri lascerebbe Pescara solo per la serie A e il Carpi si è fatto vivo con un’offerta di due milioni di euro, l’attaccante abruzzese partirebbe per una cifra intorno ai due milioni e mezzo. Si lavora anche per la difesa, bloccato l’esterno D’Orazio dell’Ancona, classe 1990 e l’idea per la porta è il giovane portiere dell’Udinese Scuffet, poco utilizzato nella passata stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: