Inter Imbula: tutti i numeri dell’affare! E ora sotto con Perisic e Salah

Pubblicato il autore: TonyR Segui

inter imbula

Ci siamo. L’Inter e Giannelli Imbula finalmente insieme. Tutto per la gioia di mister Mancini che, quando venerdì ritroverà la sua Inter in vista della preparazione, avrà a disposizione un centrocampo nuovo per due terzi, visto anche l’arrivo di Kondogbia. La novità più importante, soprattutto per il bilancio del club di Thohir, è che ieri Inter e Olympique Marsiglia, hanno raggiunto un accordo di prestito biennale a fronte di un diritto di riscatto obbligatorio.

Imbula dunque sarà nerazzurro. La valutazione del forte centrocampista franco congolese si aggira intorno ai 20 milioni, e per questo motivo, il prestito dovrebbe essere più oneroso del milione previsto inizialmente (infatti pare che il Marsiglia in serata ha fatto muro concedendo al massimo un prestito per 18 mesi). Poco male, dato che Erick Thohir dovrà pagare il cartellino a partire dall’estate 2017 quando, secondo il progetto del club nerazzurro, l’Inter tornerà a disputare ed incassare i soldi della Champions League.
Imbula, in ritiro a Figueras con il Marsiglia, attende il via libera per imbarcarsi alla volta di Milano per sottoporsi alle visite mediche e di conseguenza, presentarsi al raduno (previsto venerdì alla Pinetina) e con conseguente partenza per Brunico domenica 5 luglio. Ad attenderlo, inoltre, la maglietta numero 25 e, non da poco, un contratto di 5 anni a 1,6 milioni a stagione più bonus legati ai risultati individuali e di squadra.

Ma per quanto riguarda il mercato nerazzurro, l’Inter non si ferma ad Imbula: si cercano infatti due esterni offensivi (visto che Shaqiri non ha convinto in pieno) in grado di agire alle spalle di Icardi e Palacio e il nome più caldo, rimane quello dell’egiziano Mohamed Salah. Pronte, comunque, le alternative: Ivan Perisic (vero e proprio pallino di Roberto Mancini), Stevan Jovetic, Juan Cuadado  e l’intramontabile idea Ezequiel Lavezzi, in uscita dal PSG.

  •   
  •  
  •  
  •