La Juve che verrà, il punto sul mercato bianconero

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

vidal

La Juve che verrà: si parla in questi giorni di diverse operazioni di calciomercato, facciamo il punto. Capitolo punte: via Tevez e Llorente, dentro Dybala e Zaza, più’ uno tra Mandzukic o Higuain. Berardi verrà riscattato ma rimarrà a Sassuolo. Falcao sembra destinato al Chelsea, in sostituzione di Drogba. Tevez è ormai a un passo dal Boca, Llorente tra Tottenham e Real Madrid, squadre che possono sopportare il suo ingaggio(4,5 milioni di euro). Mandzukic è un pallino di Marotta, Higuain sarebbe il colpo dell’anno reso difficile dai rapporti tesi tra Juventus e Napoli. Capitolo trequartista: se Llorente va a Londra, Lamela torna in Italia. Allegri, particolarmente legato al classico numero 10 e a uno stile di gioco basato su palleggio e fantasia, ha chiesto anche Oscar e Isco. Centrocampo: Vidal è il nome che sembra in uscita. Lo ha richiesto Benitez, ed il Real Madrid è da sempre il sogno del cileno. In entrata, oltre a Khedira, uno tra Naingollan, Allan o Kongdobia. Pogba rimane se non arriva la fatidica offerta da 100 milioni, Pirlo via subito o a gennaio a New York. Difesa: dentro Rugani, si cerca un altro difensore di esperienza internazionale e possibilmente giovane. Chiellini e sopratutto Barzagli iniziano ad esser più’ vicini ai 35 che ai 30 anni. Caceres è praticamente un nuovo acquisto. Via Marrone, Romulo, probabilmente Storari se arriva Neto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: