Mancio, ecco il tuo terzino: in arrivo Montoya dal Barça

Pubblicato il autore: Andrea Russo Segui

Martìn Montoya

Alla difesa dell’Inter, dopo Miranda e Murillo, si aggiunge un altro tassello, Martìn Montoya, terzino destro ventiquattrenne, nato a Gavà, in Catalogna. Non è ancora ufficiale, ma si è raggiunta ormai l’intesa sia con il giocatore che con la dirigenza blaugrana. Il difensore arriverà a Milano già nella giornata di giovedì per le visite mediche di rito.  La formula con cui Montoya entra a far parte della squadra nerazzurra è il prestito biennale con diritto di riscatto, fissato a 8 milioni, che diventerà però obbligo di riscatto non appena il giocatore raggiungerà un certo numero di presenze.

Alcuni, certamente, s’interrogheranno su di lui, chiedendosi se sia davvero il terzino capace di far fare il salto di qualità all’inter nella zona di campo di sua competenza. Le perplessità e le domande sono legittime, ma non bisogna dimenticare che proviene dal Barcellona, squadra che raramente sbaglia sui giocatori e, inoltre, che è stato il giocatore stesso a chiedere di essere ceduto perché chiuso da mostri sacri come Dani Alves e Jordi Alba.

Tra i punti forti di Montoya sono da annoverare sicuramente l’accelerazione repentina e l’abilità sia nei contrasti che nell’anticipare gli avversari, ha una buona propensione nell’andare a fondo e crossare, ma pecca talvolta in concentrazione, e su questo Roberto Mancini dovrà lavorare molto. Non possiamo ancora dire se si tratta di un grande affare, ma è senza dubbio un buon giocatore che, se sarà in grado di ambientarsi, saprà dare il suo contributo alla causa interista.

  •   
  •  
  •  
  •