Mario Balotelli forse andrà alla Sampdoria

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Mario Balotelli forse andrà alla Sampdoria

Negli ultimi giorni le voci di un probabile arrivo di Mario Balotelli alla Sampdoria si stanno facendo sempre più insistenti, specialmente dall’Inghilterra dove danno l’affare come concluso. Balotelli potrebbe sostituire l’attaccante in partenza Samuel Eto’o che dovrebbe andare al Querétaro o al Pachuca.
Il presidente Massimo Ferrero ha intenzione di rafforzare l’attacco e, accantonate per il momento le piste Cassano e Pazzini, l’idea Balotelli potrebbe essere presa in considerazione. Rimane comunque aperta la trattativa Alexandre Pato, conteso anche da Inter, Torino e Napoli. Il presidente avrebbe già pronta un’offerta per ottenere Mario Balotelli in prestito, anche se il suo attuale stipendio di 6 milioni di euro netti a stagione è una cifra piuttosto alta per il club blucerchiato.
Mario Balotelli gioca con i Reds da agosto 2014 dove ha segnato un solo gol in 16 partite. In precedenza ha giocato con il Milan, dove ha segnato 26 reti in 43 presenze. Dal 2010 al 2013 ha giocato con il Manchester City realizzando 20 gol in 54 partite e dal 2007 al 2010 ha indossato la maglia dell’Inter andando in gol 20 volte in 54 partite giocate.
A seconda di come si muoverà il calciomercato della Sampdoria nelle prossime settimane, Mario Balotelli potrebbe entrare a far parte dell’attacco blucerchiato, anche perché da parte sua giocherebbe volentieri in una squadra italiana per poter rientrare nella nazionale azzurra. Il Liverpool sarebbe disposto a lasciar partire l’attaccante sulla base di un prestito con diritto di riscatto piuttosto che un prestito secco.
Il problema maggiore comunque sarebbe quello dello stipendio di Balotelli, la Sampdoria ha per il momento accantonato l’idea Pazzini proprio per lo stipendio troppo alto di 2 milioni di euro netti a stagione, ben inferiore a quello di Balotelli che è di 6 milioni a stagione.

  •   
  •  
  •  
  •