Massimiliano Allegri alla Juventus fino al 2018

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Massimiliano Allegri alla Juventus fino al 2018

Manca solamente dell’ufficialità, però l’accordo tra Massimiliano Allegri e la Juventus è stato raggiunto: il contratto verrà prolungato fino al 2017 con opzione fino al 2018. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, il tecnico percepirà uno stipendio di 3,5 milioni di euro più bonus a stagione.
Ieri mattina c’è stato un incontro nella sede del club bianconero tra Massimiliano Allegri, Giuseppe Marotta e il direttore sportivo Fabio Paratici. Durante il summit sono stati discussi tutti i dettagli dell’intesa e manca solamente l’ufficialità della firma. L’amministratore delegato ha detto che Massimiliano Allegri si è dimostrato uno dei migliori allenatori in circolazione ed è automatico prolungare il contratto e formalizzarlo al più presto.
La dirigenza della Juventus ha discusso di molte cose, tra cui gli ultimi movimenti di mercato con gli acquisti di Khedira e Dybala e il probabile addio di Tevez e Pirlo; la stagione della Juve è stata trionfale e Allegri è riuscito a farla grande sia in Italia che in Europa.
Quando è arrivato sulla panchina bianconera l’estate scorsa, Allegri aveva firmato un contratto biennale fino a giugno 2016 a 2,5 milioni di euro più bonus a stagione. Adesso il suo stipendio verrà ritoccato a 3,5 milioni di euro più bonus a stagione e il contratto prolungato fino al 2017 con opzione fino al 2018.
Da quando è alla Juventus il tecnico livornese ha vinto due scudetti, una coppa Italia ed ha mancato di un soffio la Champions League, con la sconfitta in finale contro il Barcellona. Perfino il presidente Agnelli ha lodato pubblicamente il mister per come è riuscito a prendere in mano la squadra in un momento difficile dopo l’addio di Antonio Conte.

  •   
  •  
  •  
  •