Mercato in casa Samp: Obiang parte, Viviano resta

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

mercato in casa Samp

Mercato in casa Samp, dopo l’addio di Mihajlovic e di Bergessio, un altro tassello della squadra del presidente Ferrero lascia i blucerchiati per sbarcare in Premier al West Ham, si tratta di Pedro Obiang. Il centrocampista spagnolo ha annunciato sul suo sito l’addio alla Sampdoria con una lettera ai tifosi, descrivendo gli anni trascorsi con la squadra blucerchiata. Un saluto commosso e un ringraziamento a questi colori che gli hanno dato tanto per la crescita calcistica e umana per Obiang. Cessione a titolo definitivo per il calciatore spagnolo che dalla prossima stagione vestirà la divisa del West Ham. Da un calciatore che sveste la casacca blucerchiata ad un altro che la terrà anche per il prossimo anno. Si tratta di Emiliano Viviano, quanto dichiarato dal presidente del Palermo Zamparini, che ha confermato la decisione da parte della Sampdoria che richiederà il diritto di riscatto alla cifra già accordato l’anno scorso. Il mercato in casa Samp si muove, anche se come da calendario per vendere. Smentite da Osti le richieste per Eder. “Non è arrivata nessuna richiesta per Eder, – quanto dichiarato ai microfoni di Sportitalia, Carlo Osti, –  ma il mercato inizia a luglio. In questo momento le società sono più concentrate sulle compartecipazioni. La Samp comunque non è un supermarket, noi vogliamo raggiungere il nostro obiettivo, cioè stare nella parte sinistra della classifica e non smantelleremo la rosa. Obiang è andato via, ora valuteremo eventuali nuovi acquisti col nuovo allenatore.”  Compartecipazioni che riguardano anche De Silvestri, oltre a molti giocatori in forza al Bologna e proprio di questa situazione che parla Osti. “Abbiamo dei discorsi aperti. I rapporti tra noi sono ottimi, per cui affronteremo tutte le questioni. Devo fare loro i complimenti, siamo contenti che una città come Bologna torni nel grande calcio, la A riacquista una protagonista importante.” Infine non si può non parlare di Pazzini che sembra vicino ad accasarsi di nuovo alla Sampdoria, l’unico problema sembra essere solo il suo ingaggio. “Abbiamo già tanti attaccanti sotto contratto, – cerca di smorzare Osti, –  vediamo cosa succederà in sede di mercato. Pazzini piace, come a tanti altri. Noi abbiamo dei giocatori che intendiamo confermare, valuteremo ogni situazione.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: