Mercato Inter 2015: Preso anche Montoya, ecco i dettagli dell’affare

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

mercato inter 2015MERCATO INTER 2015: IL PROCURATORE SPINGE MONTOYA VERSO L’INTER

Dopo aver completato la mediana, ora l’Inter corre sulle fasce, e lo fa a grande velocità. La stessa con cui Montoya è abituato a scendere sulla destra, quella notevole qualità che lo ha reso tra i terzini più promettenti del panorama calcistico mondiale, e che dalla prossima stagione potrà sfoggiare in maglia nerazzurra. Già, perchè l’arrivo di Montoya ad Appiano Gentile sembra ormai cosa fatta, con la firma del contratto ridotta ormai a mera formalità. In tal senso si era già espresso Juan De Dios Carrasco, procuratore del terzino spagnolo. “Stiamo parlando per Montoya – ha dichiarato a Calciomercato.com. Speriamo possa esserci un bel finale per la trattativa, ci stiamo lavorando. L’Inter secondo Montoya è un grande club, una grande occasione“.

MERCATO INTER 2015: MONTOYA IN ARRIVO, ECCO TUTTI I DETTAGLI

Un affare in dirittura d’arrivo, come confermato anche oggi sulle pagine del quotidiano catalano Sport. “Il terzino – si legge sulla versione online del giornale –  arriverà con la formula del prestito biennale, opzione del riscatto fissata al 2017 per 8 milioni di euro. Montoya non è entrato nei piani di Luis Enrique e il terzino voleva altre soluzioni. Il rinnovo di Alves e l’arrivo di Alex Vidal hanno dato la spinta decisiva“. Per la conferma ufficiale si dovrà aspettare l’ok del nuovo direttivo blaugrana, la cui prima riunione è attesa per il 18 luglio, in seguito alle prossime elezioni. Una mera formalità, considerato che il trasferimento a Milano ha già ricevuto la “benedizione” da parte di Luis Enrique. Dopo la falsa partenza iniziale, la nuova Inter voluta da Mancini sta finalmente prendendo forma: all’appello del tecnico di Jesi mancano ormai solamente uno o due esterni d’attacco – mentre si continua a trattare per Perisic e Salah – per lanciare l’assalto all’Europa, o chissà, magari puntare più in alto. Una cosa è certa, in casa Inter dopo tanto tempo sembra essere tornato il sole.

  •   
  •  
  •  
  •