Mercato Inter: le cessioni complicano le strategie nerazzurre

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

mercato Inter 2015

MERCATO INTER 2015: CESSIONI BLOCCATE, ORA TUTTI VOGLIONO L’INTER

Dopo essere diventata protagonista del mercato, l‘Inter si appresta a cedere i giocatori in esubero, con l’obiettivo di fare cassa e mettere da parte i soldi necessari per piazzare gli ultimi colpi. Il repentino cambiamento di atmosfera intorno all’ambiente nerazzurro, ora galvanizzato dagli ultimi arrivi, sta creando però diversi problemi alle trattative in uscita. Difatti,  sembra che molti giocatori ritenuti ormai lontani da Appiano Gentile stiano cambiando idea, intenzionati ora a rimanere per giocarsi le proprie carte alla corte di Mancini. Così come Xherdan Shaqiri, che recentemente, secondo quanto riportato da Sportmediaset.it, ha dichiarato di voler restare all’Inter per puntare allo scudetto. Bloccate anche le trattative che stavano per portare Kuzmanovic e Santon al Watford, già pronto a sborsare 12 milioni. Le motivazioni ufficiali non sono state rese note, ma voci di corridoio riportano che, mentre per il serbo sarebbe un problema legato alla destinazione, il terzino vorrebbe restare a Milano, convinto della bontà del progetto proposto da Roberto Mancini. In ultimo, difficoltà si registrano per quanto riguarda le partenze di Guarin e Kovacic, anche se per motivi diversi. Il colombiano, ritenuto vicino al Fenerbahce, non sembrerebbe estremamente affascinato dall’esperienza in Turchia, mentre per il talento croato non si riesce a trovare l’accordo con il Liverpool, con gli inglesi che non sembrano disposti a spendere i 30 milioni richiesti dall’Inter.

MERCATO INTER 2015: NESSUN ACCORDO PER KOVACIC, ORA IL LIVERPOOL PUNTA HERNANES

Secondo le ultime indiscrezioni però, l’allenatore dei Reds Brandon Rodgers avrebbe trovato sempre a Milano l’alternativa a Kovacic.  Si tratta di Hernanes, che garantirebbe al Liverpool un alto tasso tecnico ad un prezzo inferiore, permettendo allo stesso tempo all’Inter di tenere il giovane numero 10. La trattativa è tutta da iniziare, con i nerazzurri che probabilmente cercheranno di rientrare della spesa – 20 milioni – sostenuta un anno e mezzo fa. A metà della prossima settimana potrebbero esserci importanti aggiornamenti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: