Mercato Juventus, dopo gli acquisti è tempo di cessioni

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

pirlo a new york

Il calciomercato della Juventus ha già detto tanto. Ma ovviamente non siamo certo alla conclusione delle operazioni sia in entrata che sopratutto in uscita. Proprio quest’ultima voce sarà all’attenzione della società bianconera nei prossimi giorni. Dopo gli arrivi di Dybala, Rugani, Neto, Zaza, Berardi, Khedira, Mandzukic ora è tempo di cessioni. Bisogna necessariamente vendere perchè anche numericamente iniziano ad essere tanti i calciatori da portare in ritiro. Tutto ciò mentre continuano le trattative per regalare a Massimiliano Allegri il tanto sognato trequartista.

CAPITOLO CESSIONI. Lunedì saranno a Torino i dirigenti del Boca Juniors per incontrare la Juventus e trovare l’accordo per la cessione ormai sicura di Carlitos Tevez. Proprio quest’ultimo ha già ringraziato pubblicamente i tifosi bianconeri promettendo loro una gradita sorpresa nei prossimi giorni. Restando sul reparto avanzato della Juventus c’è da registrare un forte interessamento del Liverpool per Llorente accostato in precedenza al Monaco e che è destinato ad ogni modo a salutare la squadra bianconera. A centrocampo il nodo più intrigato sul fronte cessioni. Pogba è richiesto da mezza europa ma dovrebbe restare almeno fino al 2016. Stesso discorso per Andrea Pirlo, fotogratao ieri con i figli allo stadio di baseball di New York dove però dovrebbe trasferisci a fine del 2016 dopo l’ultima stagione in bianconero. Discorso a parte per Arturo Vidal. Le ultime vicissitudini extraclacistiche lo hanno portato sotto la lente d’ingrandimento sia per la Juventus che per le eventuali squadre interessate. La Juventus però non intende fare alcun sconto sulla valutazione. Chi vorrà il guerriero bianconero lo dovrà pagare per quello che vale. Altrimenti resterà alla corte di Allegri anche la prossima stagione. Marchisio intanto ha rinnovato fino al 2019. Dovrebbero andare al Sassuolo sia Coman (prestito) che Padoin (titolo definitivo) mentre Storari ha già le valigie pronte con destinazione Cagliari. Ma siamo sicuri che in uscita si registraranno ancora altre operazioni.

IL TREQUARTISTA. Non è un segreto ormai che la Juventus è alla ricerca di un trequartista come richiesto da Allegri. In questi giorni il borsino vede in risalita le quotazioni del montenegrino Jovetic, che arriverebbe dal Manchester City con la formula del prestito con diritto di riscatto. Stabili invece le quotazioni di Oscar del Chelsea dove non si registrano novità in questi giorni. In discesa dunque le quotazioni per la soluzione interna e vale a dire Domenico Berardi che una volta riscattato dalla Juventus potrebbe essere parcheggiato per un’altra ultima stagione a Sassuolo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: