Mercato Milan, chiesto Romagnoli alla Roma

Pubblicato il autore: Valerio Nisi Segui

formazioni serie a sturaro romagnoli roma juventus

Mercato Milan. Dopo i primi due rinforzi arrivati nel fine settimana scorso, Bertolacci e Bacca, il Milan torna al lavoro per completare la rosa a disposizione di Sinisa Mihajlovic. Potenziati attacco e centrocampo adesso c’è da pensare alla difesa. Un centrale forte per rendere stabile la colonna vertebrale della squadra. E Miha lo vuole mancino. Sondata la pista per arrivare a Aymeric Laporte, per cui l’Athletic Bilbao chiede la folle cifra di 50 milioni, si è passati poi per Diego Godin dell’Atletico Madrid, che a sua volta chiede i 41 milioni della clausola rescissoria. Da tempo si pensa a Mats Hummels del Borussia Dortmund, 30 milioni dovrebbero bastare, da qualche giorno tra le big di Serie A va di moda il nome del tunisino del Monaco Aymen Abdennour, che comunque preferirebbe la Premier o la Liga. 20 milioni quanto sarebbe disposto a spendere il Milan per lui.

ROMAGNOLI E SINISA. Ed è qui che entra in ballo Alessio Romagnoli. Pare che la Roma abbia concesso 17 giorni di vacanze al 20enne reduce dallo sfortunato Europeo Under 21 in Repubblica Ceca, riducendo così i 21 giorni di ferie concessi ai giocatori in rosa. Questa situazione ha creato un po’ di tensione in casa giallorossa, con Romagnoli che starebbe anche pensando di cambiare aria. Anche perchè non certo di giocare nella squadra di Garcia, visto il rientro di Leandro Castan. Mihajlovic ha chiamato subito Galliani, dicendo un gran bene del difensore classe 1995. Quel ragazzino che l’anno scorso ha giocato proprio con il tecnico serbo nella Sampdoria, e ha giocato bene e tanto. La Roma vuole 30 milioni, tanti. Anche se il ragazzo garantirebbe almeno 10 anni ad alti livelli, il paragone economico con il compagno di reparto in Under 21, Michele Rugani, è d’obbligo. La Juve ha versato nelle casse dell’Empoli quasi 7 milioni per portarlo a Torino. Ovvio che trattare con Roma ed Empoli non sia la stessa cosa in termini di potenza di trattativa, ma 23 milioni di differenza sembrano tanti. Il Milan comunque ci prova. Rinforzare la difesa è un obbligo. Ci vuole personalità e classe. Romagnoli ne ha da vendere.

ASSE ROMA – MILANO – GENOVA. Il mercato del Milan in questa sessione estiva è fortemente intrecciato con i giallorossi. Strappato Carlos Bacca a Sabatini che trattava con il Siviglia, Andrea Bertolacci è stato acquistato dal Milan proprio dalla società giallorossa. Adesso questo asse si rinnova per Romagnoli. Ma c’è anche Genova di mezzo. Sia Bertolacci che Romagnoli l’anno scorso giocavano nel capoluogo ligure, su sponde diverse. Dal prossimo agosto forse Genova sarà un bel ricordo, Roma resterà casa, Milano sarà il futuro.

  •   
  •  
  •  
  •