Mercato Milan, presunta ‘alleanza’ con l’Inter per alcuni obiettivi comuni

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

mercato milan

MERCATO MILANMilan e Inter devono ripartire dopo una stagione totalmente negativa per entrambe, che porterà la città di Milano a non avere nessun rappresentante calcistico in Europa proprio nell’anno in cui il capoluogo lombardo ospiterà la finale di Champions League. Una situazione che poco piace al presidente milanista Silvio Berlusconi il quale, come è ormai noto, ha aperto alla cessione di una minoranza delle quote del club per riportare in alto i colori rossoneri ed effettuare un mercato Milan degno di questo nome.

MILAN PROTAGONISTA – E grazie all’accordo trovato con la cordata guidata da Mr.Bee, il Milan è sicuramente il grande protagonista di questa prima parte di calciomercato, con l’acquisto di Jackson Martinez ormai vicino all’ufficialità e il pressing continuo verso grandi nomi come Ibrahimovic, Kondogbia, Hummels o come l’ex Boateng. Inoltre, nella giornata di ieri è arrivato l’atteso addio di Filippo Inzaghi, con il quale non è stata trovata l’intesa per la rescissione consensuale e si è arrivati all’esonero. Esonero che è stato seguito dall’annuncio ufficiale di Sinisa Mihajlovic come nuovo tecnico rossonero.

ALLEANZA MILAN-INTER? – Mentre il lavoro per riportare Ibrahimovic sotto il ‘Naviglio’ continua (le ultime voci provenienti dal Qatar non sono molto positive per i colori milanisti), Galliani e soci tengono vive le altre piste e, secondo quanto riportato dall’emittente televisiva ‘Top Calcio 24’, lo stesso amministratore delegato della parte sportiva del Milan avrebbe telefonato al direttore generale dell’Inter Piero Fassone per proporre una presunta ‘intesa’ di mercato tra i due club. Galliani avrebbe detto al collega interista di non avere intenzione di presentare offerte al Marsiglia per Imbula e all’Atletico Madrid per Miranda, spianando così la strada verso la Milano nerazzurra per i due giocatori. Una mossa che potrebbe avere un secondo scopo, ovvero quello di spingere l’Inter a mollare la presa per Geoffry Kondogbia, vero grande obiettivo del mercato Milan. L’amministratore delegato della parte sportiva milanista, infatti, domani non parteciperà al matrimonio di Abate in quanto “deve andare a prendere un calciatore“, e tutti gli indizi portano proprio al talentuoso centrocampista francese. Questa telefonata, quindi, potrebbe rappresentare un altro passo per ‘togliersi di mezzo’ la concorrenza dei cugini interisti e poter piazzare l’affondo decisivo. La giornata di domani, dunque, potrebbe essere molto importante per il mercato Milan e per tutti i tifosi del ‘Diavolo’.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,