Mercato Roma, gli aggiornamenti sulle cessioni

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

mercato romaIl mercato della Roma entra nel vivo. Dopo gli arrivi di Bertolacci (ufficializzato ieri sera) e Iago Falque, e in attesa del comunicato ufficiale sul riscatto di Nainggolan (più il rinnovo del prestito di Victor Ibarbo), il direttore sportivo giallorosso pensa alle cessioni di Gervinho e Mattia Destro.
La trattativa per il passaggio dell’ivoriano dalla Roma all’Al Jazira è  in dirittura d’arrivo, come ha spiegato poco fa il first team manager della società degli Emirati Arabi, Ayed Mabkhout: “Stiamo negoziando con la Roma, ancora non c’è nulla di certo. Con il calciatore è stato trovato un pieno accordo, ora bisogna trovare quello tra i due club. La trattativa prosegue e speriamo che si concluda al meglio, sapremo tutto nei prossimi due-tre giorni. La speranza è che Gervinho possa giocare nell’Al Jazira il prossimo anno, ma se così non fosse troveremo altre opzioni sul mercato.” La cessione, comunque, non è in discussione e si cerca un accordo sulla cifra da versare alla Roma, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 12,5 milioni di euro, bonus esclusi.

L’altro attaccante che saluterà con ogni probabilità la Capitale è Mattia Destro: ieri c’è stato un blitz di Sabatini a Montecarlo per dare un’accelerata alla trattativa con il Monaco. La Roma inizialmente ha chiesto 18 milioni di euro, la società del Principato ne ha offerti 12. Potrebbe chiudersi a 13+2 di bonus. L’accordo tra le parti ancora non c’è, ma il Monaco punta a chiudere l’affare entro lunedì, giorno in cui inizierà il ritiro precampionato. Come spiega l’esperto di mercato Di Marzio il calciatore in questi momenti sta ragionando sull’offerta e la destinazione. Le due società rimangono ottimiste e già in giornata potrebbe arrivare la fumata bianca. Intanto potrebbero entrare nelle casse della Roma altri introiti: il Sassuolo è vicino al riscatto di Antei e l’Empoli a quello di Barba, mentre è lotta a due tra lo stesso Sassuolo e il Palermo per Federico Viviani.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: