Mercato Roma, tutti i nomi per la fascia sinistra

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

mercato roma Nonostante la situazione di Rudi Garcia non sia ancora chiara, il tempo stringe ed il mercato Roma, per forza di cose, entra nel vivo. Uno dei settori che andrà migliorato e cambiato in maniera radicale è la fascia sinistra. In questa stagione Ashley Cole, arrivato a Roma sperando di riproporre un’operazione alla Maicon, ha visto il campo soltanto undici volte in campionato, relegato, spesso e volentieri, in panchina dal mister francese. Il titolare è così diventato Josè Holebas, acquistato dalla Roma nel penultimo giorno dello scorso mercato estivo e partito inizialmente come riserva dell’inglese. Le prestazioni del greco, però, sono state altalenanti. Federico Balzaretti è tornato in campo domenica scorsa, dopo diciotto mesi lontano da un campo di calcio, ma con ogni probabilità saluterà a fine giugno, quando vedrà scadere il proprio contratto.

Dunque, Cole e Balzaretti saluteranno a breve la Capitale e quindi Holebas si ritroverà di colpo il solo terzino sinistro in rosa. Ecco, allora, che il direttore sportivo Walter Sabatini è pronto a piazzare un colpo in quel settore di campo, acquistando un titolare e relegando il greco ad alternativa. Diversi i nomi sul taccuino del ds, tra questi i più cercati sono Lucas Digne, francese classe 93 in forza al Paris Saint-Germain, e Adriano Correia, trentaduenne brasiliano in forza al Barcellona e già vicino a vestire giallorosso la scorsa estate. Per il primo il sodalizio transalpino spara alto: 15 milioni di euro. La Roma proverà a prenderlo in prestito oneroso, forte del fatto che il giocatore vorrà più spazio e soprattutto una maglia da titolare, in vista degli Europei che si terranno proprio in Francia, la prossima estate. Adriano, invece, ha un costo del cartellino che si aggira attorno ai 5-6 milioni di euro ma un ingaggio abbastanza alto: se Sabatini virerà su di lui, dovrà lavorare per fargli abbassare le pretese. La sensazione è che il prossimo terzino sinistro della Roma sia uno dei due, vista anche la valutazione eccessiva di Baba, data dal presidente dell’Augsburg (proprietaria del cartellino) che ha ammesso ieri che servono 20 milioni di euro per portarselo a casa.

A destra, invece, l’obiettivo numero uno sembra essere ancora Bruno Peres, con Torosidis e Maicon probabili partenti ed Alessandro Florenzi pronto a diventare terzino a tutti gli effetti.

  •   
  •  
  •  
  •