Osti su Pazzini: “Non c’è solo la Samp su Giampaolo”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

calciomercato Milan

Archiviata ormai da diversi giorni la pratica dell’allenatore, Zenga è già al lavoro a Bogliasco, in casa Sampdoria si pensa ai primi compi. Pazzini in primis. L’ex attaccante dell’Inter è svincolato e arriverebbe a parametro zero dal Milan. Pazzini è il profilo per l’attacco gradito ai blucerchiati, restano da limitare alcuni dettagli economici legati all’ingaggio con il giocatore che ha chiesto circa tre anni di contratto a quasi due milioni di euro a stagione. Cifra al di fuori della portata dei blucerchiati.

Proprio su Pazzini il ds Osti, durante la trasmissione Calciomercatolive in onda su Sportitalia è ha parlato della trattativa: “Abbiamo già tanti attaccanti sotto contratto, vediamo cosa succederà in sede di mercato. Pazzini piace, come a tanti altri. Noi abbiamo dei giocatori che intendiamo confermare, valuteremo ogni situazione”.
Non solo su Pazzini. Il ds della Sampdoria ha parlato anche di Eder: “Non è arrivata nessuna richiesta, ma il mercato inizia a luglio. In questo momento le società sono più concentrate sulle compartecipazioni. La Sampdoria comunque non è un supermarket, noi vogliamo raggiungere il nostro obiettivo, cioè stare nella parte sinistra della classifica e non smantelleremo la rosa”.

  •   
  •  
  •  
  •