Roma, primi contatti per Dzeko: la situazione

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

romaLa Roma è alla ricerca del centravanti, di quel giocatore in grado di garantire 15-20 gol a stagione. Diversi i nomi che circolano in questi giorni: Bacca, Immobile ed Edin Dzeko. Proprio per quest’ultimo, secondo quanto riporta Sky Sport, la Roma avrebbe avviato dei contatti esplorativi con il Manchester City; se le due squadre troveranno un punto d’incontro allora potrebbe iniziare la trattativa vera e propria per portare il centravanti bosniaco a Roma. Il direttore sportivo Walter Sabatini starebbe pensando di inserire nella trattativa, sempre secondo l’emittente satellitare, Adem Ljajic, in uscita dal club giallorosso, per abbassare il costo del cartellino di Dzeko, che si aggira intorno ai 35 milioni di euro. Sono stati già avviati i contatti Irfan Redzepagic, agente di Dzeko, per capire se ci sono margini di trattativa sull’ingaggio.

Dunque si comincia a muovere qualcosa nel reparto offensivo della Roma: Dzeko sarebbe un colpo ad effetto che potrebbe scaldare gli animi e gli entusiasmi della tifoseria giallorossa, che sogna un grande bomber dai tempi di Gabriel Batistuta. Ma prima di chiudere ogni discorso in entrata Sabatini dovrà cercare di piazzare tutti gli attaccanti che non rientrano più nei piani del club giallorosso: sono sul piede di partenza il sopracitato Ljajic, la delusione Doumbia, il rientrante (per poco sperano i tifosi della Roma) Mattia Destro e Gervinho che sembra essere ad un passo dall’Al Jazira, club che ha offerto ben 13 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del ventottenne ivoriano.

Resteranno sicuramente il capitano Francesco Totti e Juan Manuel Iturbe, mentre è da definire la situazione di Ibarbo. Per il colombiano la permanenza dipenderà, con ogni probabilità, dalla trattativa Nainggolan. Infine per il ruolo di esterno d’attacco è forte l’interesse per Iago Falque del Genoa, autore di 13 gol nella sua prima stagione in Serie A.

  •   
  •  
  •  
  •