Acquisti Milan, se sfuma Romagnoli pronto un grande nome

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Acquisti MilanAcquisti Milan, arriva un difensore? – Mentre sui media la telenovela Ibra continua a essere il piatto forte, Mihajlovic insiste con la dirigenza per avere a disposizione un difensore centrale di livello (con possibile partenza di Alex). Il pallino del tecnico serbo rimane Romagnoli, giocatore molto forte e molto giovane (classe ’95), allenato lo scorso anno da Miha alla Sampdoria. Ma la Roma per ora fa resistenza e per averlo i rossoneri devono arrivare almeno a 30 milioni.

Acquisti Milan, un argentino per Miha – Ecco che quindi Galliani si guarda intorno e cerca alternative. Oltre ai soliti Hummels e Laporte, nelle ultime ore circola con insistenza il nome di Ezequiel Garay, centralone argentino in forza allo Zenit San Pietroburgo. Garay, 28enne ex Benfica e titolare nella nazionale albiceleste, sarebbe un elemento di sicuro valore ma la sua valutazione si aggira attorno ai 25 milioni di euro. Una cifra sicuramente non indifferente ma Galliani batte la pista, per regalare comunque un centrale a Mihajlovic in caso Romagnoli sfumasse.

Acquisti Milan, troppi centrali – Al discorso sul nuovo innesto per la retroguardia si accompagna quello dello sfoltimento della rosa. In particolare, dietro il Milan dispone di ben cinque difensori centrali: Paletta, Zapata, Mexes, Alex, Rodrigo Ely e all’occorrenza anche Zaccardo e Albertazzi. Decisamente troppi per una squadra che non gioca le competizioni europee. Ecco quindi che, soprattutto in caso di un nuovo acquisto, qualcuno dovrebbe partire. Gli indiziati principali sono Ely e Albertazzi (in prestito), ma anche Christian Zaccardo rischia il taglio, così come Alex. L’ex Chelsea e PSG interessa in Brasile ma il suo ingaggio pesante è un ostacolo non da poco.

  •   
  •  
  •  
  •