Calciomercato Fiorentina, stasera firma Astori. E Balotelli?

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Calciomercato Fiorentina

Calciomercato Fiorentina, arriva il difensore: l’ex Roma preso a condizioni economiche vantaggiose. Per l’attacco, si fa largo l’ipotesi SuperMario

Il calciomercato Fiorentina fa registrare, oggi, un importante movimento in difesa. Secondo quanto riportato dalla redazione di ‘Sky Sport‘, infatti, il Cagliari e la Fiorentina hanno trovato un accordo per il passaggio in viola del 28enne difensore centrale Davide Astori, reduce da un’annata di prestito alla Roma. Questa sera il centrale firmerà un contratto pluriennale con la società dei Della Valle: sarà lui l’erede di Stefan Savić nel cuore della retroguardia gigliata, un ottimo rinforzo per il nuovo tecnico Paulo Sousa. L’operazione si è conclusa sulla base di 5,5 milioni di euro più un milione di bonus: grazie a quest’acquisto, la Fiorentina ha sistemato la propria difesa, ed ora può concentrarsi sugli interventi negli altri settori del campo.

CALCIOMERCATO FIORENTINA, ALTRI OBIETTIVI PER IL CENTROCAMPO. Via Aquilani, Pizarro e Kurtić, dentro Mario Suárez (il quale, a proposito, vestirà la maglia numero 18): gli acquisti dei viola in mezzo al campo non sono ancora naturalmente terminati. Accanto a Borja Valero e Mati Fernandez, infatti, la Fiorentina cerca ancora un centrocampista di sostanza e qualità: sfumato Milinković-Savić, finito alla Lazio, ed in stand by Walace, riprendono quota le ipotesi legate agli svizzeri Gokhan Inler e Pajtim Kasami. Il CT della Nazionale elvetica, Vladimir Petković, ha parlato a ‘Tuttomercatoweb‘, spiegando come Kasami abbia trovato la propria continuità e vetrina internazionale nell’Olympiacos, ma che per la Fiorentina un trasferimento potrebbe anche giovargli. Stesso discorso per Inler, chiuso al Napoli nel nuovo corso di Maurizio Sarri, e per il quale è importante giocare con continuità per non perdere il giro della Nazionale.

CALCIOMERCATO FIORENTINA, SI FA LARGO L’IPOTESI BALOTELLI. Secondo quanto riporta ‘La Nazione‘, l’Atletico Madrid avrebbe proposto alla Fiorentina il prestito di Alessio Cerci, per il quale, però, l’ultima parola in merito un eventuale trasferimento spetta al Milan, che ne detiene il tesseramento a titolo temporaneo fino al prossimo 30 giugno 2016. L’affare potrebbe anche concretizzarsi nella seconda metà di agosto, periodo nel quale i rossoneri dovranno sfoltire un nutrito reparto d’attacco. Proprio un ex milanista, però, potrebbe rappresentare il colpo di mercato dei viola: stiamo parlando di Mario Balotelli, in rotta con il manager del Liverpool, Brendan Rodgers ed intenzionato a rientrare in Italia. Qualche ammiccamento tra SuperMario, Mino Raiola e l’entourage viola c’è già stato: l’operazione, però, sarebbe possibile soltanto nel caso in cui i ‘Reds’ cedessero Balotelli in prestito con diritto di riscatto pagandone almeno ¾ dell’ingaggio monstre da 6 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •