Calciomercato Lazio Radu rinnova: con lui Pioli ha un’arma in più…

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

calciomercato lazio radu rinnova

Calciomercato Lazio Radu rinnova

Tanto tuonò che non piovve. A un passo dalla Sampdoria, a un passo dall’addio alla Lazio, si diceva che fosse difficile per lui rinnovare il contratto ma, alla fine, tutto si è chiuso con una stretta di mano e con la successiva ufficializzazione.  “La S.S. Lazio comunica che l’atleta Stefan Radu ha prolungato il suo contratto per i prossimi cinque anni”. Questo è il comunicato stampa apparso stamane sul sito ufficiale della società biancocelete, un comunicato che tanti tifosi sono stati ben contenti di leggere visto il legame forte tra il guerriero rumeno e la tifoseria biancoceleste. Non sono stati comunicate le cifre dell’accordo, ma si parla di un contratto da circa 1.2-1.3 milioni di euro all’anno. Esulta il mondo biancoceleste, esulta lo stesso Radu, ma soprattutto esulta anche Pioli che con lui ha un’arma tattica importantissima da sfruttare. E poi ha a disposizione un uomo di spogliatoio, dal grande carisma, un combattente che antepone sempre gli interessi della squadra ai suoi. Insomma uno di questi giocatori che tutti gli allenatori vorrebbero. In particolare Pioli…

Difesa a tre o a quattro: Radu è la chiave

Al termine della passata stagione, mister Stefano Pioli ha sottolineato con i fatti le sue parole: “Non esiste un modulo con cui far giocare la squadra, quello che conta è l’atteggiamento. È così, dopo due cocenti sconfitte in campionato contro la Juventus, nella finale di Coppa Italia ha presentato una Lazio nuova con la difesa a tre. E i biancocelesti hanno tenuto in scacco i campioni di Italia, hanno anche sfiorato la vittoria con quel famoso doppio palo colpito da Djordjevic. Il primo marcatore di quella gara è stato Radu, probabilmente il migliore in campo fino a quando non è stato costretto a lasciare il campo causa infortunio. La notizia del rinnovo del contratto di Radu con la Lazio permette a Pioli di poter lavorare sin dal primo giorno di ritiro ad Auronzo per creare questa seconda pelle alla sua Lazio, per rendere i biancocelesti più imprevedibili e pronti per la Champions League. Radu è la chiave di questo cambiamento tattico, con lui in campo il tecnico ha praticamente sempre a disposizione la possibilità di modificare l’assetto tattico della squadra nel corso della gara, senza essere costretto a ricorrere ad un cambio. E Radu di certo non potrà che gradire: il ruolo che predilige è terzo di sinistra della difesa a tre, ma rende altrettanto bene anche da classico terzino sinistro.

  •   
  •  
  •  
  •