Calciomercato Milan. Riccardo Napolitano: “Witsel-Milan il matrimonio perfetto”

Pubblicato il autore: Francesco Pellicori Segui

MilanNei giorni scorsi avevamo accennato alle priorità del calciomercato Milan che riguardano la difesa e l’attacco con i nomi di Romagnoli e Ibrahimovic già segnati e sottolineati in rosso sull’agenda di Adriano Galliani. Ma oggi arrivano le importanti dichiarazioni dell’intermediario dello Zenit per l’Italia su Axel Witsel.

Secondo quanto riportato da ilsussidiario.net a domanda specifica, Riccardo Napolitano, afferma: “Trattativa bloccata? Assolutamente no, il Milan continua a trattare Witsel. Non è un affare semplice per questo i rossoneri si muovono con molta cautela. La stima di Berlusconi è un segnale importante per noi e per il ragazzo, ci fa molto piacere. Credo che i rossoneri faranno di tutto per consegnare a Mihajlovic un pezzo da novanta come Axel, il ragazzo aspetta e sarebbe entusiasta dell’approdo in maglia rossonera. Sarebbe un matrimonio perfetto.

L’interesse per il centrocampista belga non è una novità in casa milanista. La trattativa sembrava essersi bloccata poiché sul possente mediano era vivo l’interesse del Manchester United prima e del Chelsea dopo che, però, sembrano aver mollato la presa sul centrocampista nativo di Liegi. Così Galliani sembrerebbe avere la strada spianata per cercare di convincere la ricca società russa ad abbassare le pretese economiche (35 milioni di Euro la prima richiesta dalla società di Sanpietroburgo) e tentare di regalare a Mihajlovic il centrocampista che completerebbe la rosa rossonera in quel settore del campo aggiungendo esperienza e tecnica al roster del tecnico serbo.

In questa direzione, però, sono da segnalare anche le dichiarazioni di Maxim Mitrofanov, DG della società russa, che frena gli entusiasmi in casa Milan affermando che il loro centrocampista si muoverà da Sanpietroburgo solo per una cifra vicina ai 100 milioni di Euro. Sembrerebbero dichiarazioni di facciata tenendo presente che il contratto del centrocampista belga scadrà nel 2017 e ancora non gli è stato proposto il rinnovo del contratto. Staremo a vedere nelle prossime ore, aspettando novità importanti dall’asse di mercato Sanpietroburgo-Milano

  •   
  •  
  •  
  •