Calciomercato Roma: Dzeko a un passo, Baba e Romero pure

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

Calciomercato roma

I giorni passano ma la situazione di calciomercato Roma è sempre la stessa: bloccata. Ora dopo ora gli obbiettivi sembrano avvicinarsi ma le firme non arrivano ancora. È il caso di Dzeko, Baba e Romero. Tutti, per motivi diversi, non hanno ancora apposto la firma sul contratto e non partiranno per la tournée australiana.

Calciomercato Roma: Dzeko e le altre trattative

Sull’attaccante bosniaco del Manchester City la situazione è chiara, la società ha trovato l’accordo con il giocatore sulla base di un quinquennale da 4,5 milioni ma manca ancora l’intesa con gli inglesi. Il City chiede qualcosa in più dei 13 milioni di sterline che ha offerto il Ds giallorosso Sabatini. La sensazione è che sia questione di ore ma prima andrà concretizzata qualche cessione. Simile, ma non del tutto, l’intreccio che riguarda il terzino Baba dell’Augsburg. Sarebbe in testa alla lista delle preferenze per il ruolo ma il costo di 18 milioni per il cartellino ha già rallentato la trattativa. Le alternative sono rappresenta da Adriano del Barcellona o Filipe Luis del Chelsea. Ipotesi più remote sono invece Kurzawa del Monaco e Masuaku. Sul fronte portiere appare tutto fato per Romero, svincolato dalla Sampdoria e libero di accordarsi con chiunque; la dirigenza di Trigoria sta comunque prendendo tempo e sondando il terreno per altri nomi, più o meno prestigiosi e di prospettiva, che piacciono di più.

Calciomercato Roma: le cessioni

Tanti i nomi anche in uscita. In cima alla lista c’è Mattia Destro, l’attaccante sembrava sulla strada di Monaco ma così non sarà, per lui c’è l’interesse del West Ham, del Crystal Palace e del Liverpool. Sempre in attacco dovrebbe partire anche uno tra Ljajic (destinazione Germania), Gervinho (ancora osteggiato dall’ambiente dopo il mancato trasferimento all’Al Jazira) e Doumbia (per lui possibili ritorno al CSKA o approdo in Cina al Beijing).

  •   
  •  
  •  
  •